Densimetro

Densimetri - pHmetri - Termometri ed altro ancora...

Densimetro

Messaggioda maxtinca » 20/09/2018, 8:35

Ciao a tutti, credo di avere un problema con i densimetri (ne ho 3 che uso ogni volta per verificare le misure). Un mesetto fa, dopo averci pensato per tanto tempo mi sono deciso a verificare la taratura di tutti e tre i densimetri con soluzioni di acqua e zucchero a densità nota. Tutti e tre bene o male, punto avanti o indietro si sono comportati bene allora ho pensato di essere a posto. Poi un paio di settimane fa ho fatto una cotta e+g. Densità iniziale stimata da brewplus 1.072 mentre letta 1.068 da tutti e tre i densimetri. Ok, ho perso qualcosa di estratto che mi sarà rimasto nelle buste, poco male... Dopo una settimana classico travaso con inserimento dry hopping. Ieri dopo 12 giorni totali dalla cotta provo la densità per vedere a che punto siamo arrivati e "pianificare" l'imbottigliamento... Densità finale teorica da brewplus 1.019, densità letta con densimetro 1=1.010, densimetro 2=1.014, densimetro 3=1.013 è possibile che i densimetri si comportino bene con acqua e zucchero e male con l'alcol? Naturalmente ho sgasato bene il campione e ho controllato la temperatura di misura con un termometro a gabbia (sarebbe comunque cambiato poco perché erano 23°C).
Avete suggerimenti? Visto quello che mi succede sto iniziando a valutare l'acquisto del rifrattometro che magari non sarà così preciso, ma almeno utilizzo meno mosto per le letture... in ogni caso anche adesso qualcosa di non preciso c'è, ma non saprei cosa...
Grazie
Buona birra
The thruth is out there, I want to believe
maxtinca
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 27/02/2018, 16:21
Comune: San Giuliano Milanese
Stile preferito: APA
Tecnica: Estratto+Grani
Provincia: Milano (Lombardia)

Re: Densimetro

Messaggioda Batigolle » 20/09/2018, 9:21

Hai provato a verificare i densimetri solo con acqua distillata ?

L'alcool non influisce sulla lettura dei densimetri, al contrario nel rifrattometro,
invece dovrai considerare la presenza di alcool, che altera la lettura.

Io uso il rifrattometro , dopo che la fermentazione è partita , solo per verificare se la fermentazione è finita.
Quando mi rimane stabile per qualche giorno , passo all'imbottigliamento.

Uso il densimetro solo all'inizio e alla fine della fermentazione

birra2
Avatar utente
Batigolle
Mastro Birraio
Mastro Birraio
 
Messaggi: 851
Iscritto il: 11/01/2013, 11:14
Comune: Firenze
Stile preferito: Lager - Ale
Tecnica: All Grain
Provincia: Firenze (Toscana)

Re: Densimetro

Messaggioda maxtinca » 20/09/2018, 9:38

Si, ho fatto una verifica a 7 punti partendo da 1000 con acqua distillata, per arrivare a 1087 cercando di verificare i punti dove di solito mi devo trovare con la lettura della densità... in pratica 1000, 1010, 1019, 1038, 1057, 1076, 1087. Scostamento massimo di lettura tra i 3 densimetri e il valore teorico 0.4% non so che fare...
The thruth is out there, I want to believe
maxtinca
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 27/02/2018, 16:21
Comune: San Giuliano Milanese
Stile preferito: APA
Tecnica: Estratto+Grani
Provincia: Milano (Lombardia)

Re: Densimetro

Messaggioda Berlo » 20/09/2018, 12:04

Ciao maxtinca,
diciamo che la differenza tra il densimetro 2 ed il 3 (un solo punto) è accettabile e potrebbe anche essere dovuta a fattori esterni, come la produzione dell'oggetto stesso. Il primo densimetro invece ha un risultato abbastanza discrepante dagli altri, hai provato ad effettuare una nuova lettura solo con quello?
A me capita a volte che il densimetro si avvicini al bordo e "appoggiandosi" rimane o un poco sopra o un poco sotto. Di solito quando lo immergo, lo afferro per la punta e lo faccio girare su se stesso, come una trottola, per evitare che accada quanto sopra descritto.

Io il rifrattometro per le misure post cottura, non lo uso e francamente lo sconsiglio perchè già di suo soffre di un'imprecisione maggiore rispetto al densimetro, poi quando entra in gioco l'alcool e ti devi anche mettere ad apportare le correzioni... non so, poi magari sono io, ma non mi fido.

Buona birra birra9
Non ti resta che Berlo!
Immagine
Avatar utente
Berlo
Mastro Birraio
Mastro Birraio
 
Messaggi: 967
Iscritto il: 26/01/2016, 17:50
Comune: Roma
Stile preferito: IPA
Tecnica: All Grain
Provincia: Roma (Lazio)

Re: Densimetro

Messaggioda maxtinca » 20/09/2018, 13:20

Ciao Berlo, si ho provato più volte anche a distanza di mezz'ora dalla prima lettura ma sempre ottenendo gli stessi valori per tutti i densimetri (normalmente faccio 3 letture e prendo la media delle misure). Sono d'accordo che i densimetri 2 e 3 siano simili e probabilmente quelli più reali, ma anche loro hanno uno scarto di parecchi punti dal previsto ed è la prima volta che mi succede (oltretutto la prima cotta dopo la verifica dei densimetri quando si dice la fortuna...). Poi anche all'inizio lo scarto di 4 punti da OG prevista, io ho dato la "colpa" a me, ma a questo punto non so... Anche io faccio quel movimento a trottola del densimetro già da qualche cotta dopo aver visto un video online dove veniva fatto mi aveva incuriosito e in effetti il densimetro rimane molto più dritto all'interno del cilindro.
Si il rifrattometro sarà meno preciso, ma posso fare molte più misurazioni con molto meno mosto e al momento non so cosa sia meglio. Con l'alcol poi va corretto il valore ma non è un grande sbattimento, metto il valore letto in brewplus e me lo calcola automaticamente.
Idee? Grazie
Buona birra
The thruth is out there, I want to believe
maxtinca
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 27/02/2018, 16:21
Comune: San Giuliano Milanese
Stile preferito: APA
Tecnica: Estratto+Grani
Provincia: Milano (Lombardia)

Re: Densimetro

Messaggioda Berlo » 21/09/2018, 10:05

maxtinca ha scritto:Idee? Grazie

Se posso, rifrattometro o densimetro che sia, ti sconsiglio di fare molte misurazioni.
Fare la birra in casa a volte è anche un fatto di pazienza e di affidarsi, come avviene un po' in agricoltura. Noi homebrewers tendiamo ogni tanto, soprattutto durante la fermentazione, a voler essere esageratamente impazienti e pressanti (magari non è il tuo caso) e questo in realtà non porta realmente a dei risultati. Io ad esempio ormai non prendo più misure prima delle 2 settimane, a meno che non faccio un travaso intermedio e sfrutto quel poco di mosto che rimane nel primo fermentatore (e che comunque butterei) per misurare con il densimetro ed assaggiare.

un metodo per prendere la misura con il densimetro e non sprecare "troppo" mosto è quello di prendere la metà della quantità che ti serve per il cilindro, aggiungerci la stessa quantità di acqua, misurare con il densimetro e raddoppiare la densità ;)

In alternativa, potresti provare il metodo di Daniele di Officina Briù (link sotto riportato). Io non l'ho mai provato, l'unico problema a cui potresti andare in contro è che il campione nel cilindro, essendo aperto, si infetti e, rispetto a quello che si trova nel fermentatore, dia misurazioni diverse dovute all'azione dei funghi/batteri presenti nel cilindro e non nel fermentatore.
http://www.briubeer.com/il-blog/e-dopo- ... entazione/

Buona birra birra9
Non ti resta che Berlo!
Immagine
Avatar utente
Berlo
Mastro Birraio
Mastro Birraio
 
Messaggi: 967
Iscritto il: 26/01/2016, 17:50
Comune: Roma
Stile preferito: IPA
Tecnica: All Grain
Provincia: Roma (Lazio)

Re: Densimetro

Messaggioda maxtinca » 21/09/2018, 10:42

Innanzi tutto grazie! In realtà non faccio molte misurazioni, ho fatto la prima prova della densità dopo 12 giorni, oggi dopo 2 giorni ricontrollo per verificare che sia stabile e decido il da farsi. Quando dico che faccio 3 misurazioni intendo con lo stesso campione, cioè inserisco 3 volte il densimetro nel cilindro proprio per evitare una lettura falsata da una errata posizione del densimetro nel cilindro. Uso 3 densimetri perché li ho e ho sempre paura che usandone uno solo se per qualche motivo si starasse (magari si sposta per qualche motivo l'etichetta della scala graduata) potrei non accorgermene. Non ne uso solo due perchè se fossero diversi a quale dovrei credere? Sicuramente sono esagerato, ma mi trovo bene a fare così.
Naturalmente in serata vi aggiorno sulla lettura della densità, così ci sarà altra carne al fuoco :D
Avevo già letto l'articolo ma non mi sento ancora pronto per provare una soluzione del genere... più che altro per paura di infezioni (si ok potrei utilizzare un cilindro e un densimetro solo per questo) ma al momento preferisco continuare come sempre fatto.
Di nuovo grazie
Buona birra birra3
The thruth is out there, I want to believe
maxtinca
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 27/02/2018, 16:21
Comune: San Giuliano Milanese
Stile preferito: APA
Tecnica: Estratto+Grani
Provincia: Milano (Lombardia)

Re: Densimetro

Messaggioda Abbaziale » 21/09/2018, 12:50

Il fatto che i tre densimetri siano in accordo con acqua e zucchero e non col mosto mi fa pensare che ci sia un "fattore gas" all'opera.

Può darsi che la sgasatura sia imperfetta e i tre densimetri siano diversamente sensibili al gas presente nel mosto da misurare.

Suggerisco di seguire questa procedura:
Prendere bottiglia vuota da 1,5 litri di acqua minerale, di plastica;
Metterci dentro i 200 - 250ml di mosto per la misurazione della densità;
Chiudere la bottiglia col proprio tappo;
Agitare la bottiglia più volte, violentemente, finché l'intero contenuto diventa schiuma;
Mettere la bottiglia a riposare qualche ora, finché la schiuma non ridiventa "mosto";
A questo punto effettuare le misurazioni.
Avatar utente
Abbaziale
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 22/11/2017, 19:53
Comune: Roma
Stile preferito: Abbazia (Dubbel, Chimay), stout.
Tecnica: Kit luppolato
Provincia: Roma (Lazio)

Re: Densimetro

Messaggioda mrdido » 21/09/2018, 13:40

Berlo ha scritto:Io il rifrattometro per le misure post cottura, non lo uso e francamente lo sconsiglio perchè già di suo soffre di un'imprecisione maggiore rispetto al densimetro, poi quando entra in gioco l'alcool e ti devi anche mettere ad apportare le correzioni... non so, poi magari sono io, ma non mi fido.

Buona birra birra9

Mi aggancio per chiedere chiarimenti in merito... se il problema è l'alcool le misurazione fatte con il rifrattometro per misurare la densità pre e post boil possono essere considerate affidabili?, ovviamente discorso a parte per le misurazioni fatte in e post fermentazione. giusto?
mrdido
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 14/02/2018, 18:23
Comune: bastia
Stile preferito: weiss
Tecnica: Kit luppolato
Provincia: Perugia (Umbria)

Re: Densimetro

Messaggioda maxtinca » 21/09/2018, 16:40

Ho fatto come suggerito da Abbaziale (l'idea che non avessi sgasato per bene era venuta anche a me, ma tentare non nuoce), ma le letture sono le stesse di due giorni fa... quindi probabilmente tra domani e domenica imbottiglio. Continuo a capirci sempre meno...
The thruth is out there, I want to believe
maxtinca
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 27/02/2018, 16:21
Comune: San Giuliano Milanese
Stile preferito: APA
Tecnica: Estratto+Grani
Provincia: Milano (Lombardia)

Prossimo

Torna a Strumenti di misura

Chi c’è in linea

Visitano il forum: tonino e 1 ospite