No travaso

Tutte le tecniche ed i consigli per fare un'ottima All Grain
Regole del forum
Siete pregati di scrivere nella sezione Specifica indicando nel titolo del topic lo stile della birra e cosa richiederete tipo:
Blanche. Quali ingredienti?
N.B. Per informazioni su LIEVITI-MALTI-LUPPOLI ci sono le sezioni specifiche... viewforum.php?f=21

Re: No travaso

Messaggioda Batigolle » 06/09/2018, 21:40

Ho iniziato da tre cotte a saltare il travaso intermedio
parere POSITIVO birra2 , tenuto anche 4 settimane il mosto nello stesso fermentatore,
senza riscontrare nessun problema.

Prossimo test : inoculo lievito (secco) senza pre ossigenazione forzata birra3
Avatar utente
Batigolle
Mastro Birraio
Mastro Birraio
 
Messaggi: 814
Iscritto il: 11/01/2013, 11:14
Comune: Firenze
Stile preferito: Lager - Ale
Tecnica: All Grain
Provincia: Firenze (Toscana)

Re: No travaso

Messaggioda 1000piedizoppo » 06/09/2018, 23:56

Batigolle ha scritto:Ho iniziato da tre cotte a saltare il travaso intermedio
parere POSITIVO birra2 , tenuto anche 4 settimane il mosto nello stesso fermentatore,
senza riscontrare nessun problema.

Prossimo test : inoculo lievito (secco) senza pre ossigenazione forzata birra3


ottimo!
all'ossigenazione io non rinuncio, anche se conosco alcuni che non la fanno.
1000piedizoppo
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 245
Iscritto il: 21/08/2015, 14:37
Comune: sanremo
Stile preferito: NON le birre di frumento e le Barlwy wine
Tecnica: All Grain
Provincia: Imperia (Liguria)

Re: No travaso

Messaggioda Abbaziale » 14/09/2018, 22:39

Io non faccio più travasi e la birra che faccio, immodestamente, già mi soddisfa, e finora sono stati solo kit.

Prevedo di non farne neanche con le prossime cotte che saranno un paio di E+G per poi passare con decisione al tutto grani.

Premetto che la mia birra, già a farla con gli estratti, non si può definire limpida. A me questo aspetto "'gnurante" piace, oltre che piacermi il sapore. Passando ad AG mi aspetto che il grado di limpidezza non migliori di certo, senza fare travasi.

Alla fine penso che i travasi abbiano senso veramente solo se ci tieni alla trasparenza, ad avere un prodotto limpido. Ma in quel caso la cosa migliore è farsi una apposita pompa con filtro e tirare fuori una birra veramente limpida, da "fare la ruota" con la ganza (e co' l'amichi).

Se non è la limpidezza, il travaso non serve: i lieviti ci mettono un botto di tempo ad emettere cattivi sapori. Con i moderni lieviti, una birra può essere tenuta un mese sui lieviti senza problemi.

Il problema del travaso si poneva molti anni fa, i lieviti erano di cattività qualità, con un'alta percentuale di cellule moribonde già all'avvio della fermentazione. Ciò causava un'alta mortalità dei lieviti e puzze varie nella birra, donde la necessità di travaso dopo qualche giorno, per separare la birra dal composto "putrescente".

Insomma il problema del travaso si riduce secondo la mia limitata esperienza di kit ad un problema di limpidezza. Se non ti fai un problema di limpidezza, evitare travasi è la cosa migliore: meno rischi di ossidazione e di infezione, e meno stress.
Avatar utente
Abbaziale
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 204
Iscritto il: 22/11/2017, 19:53
Comune: Roma
Stile preferito: Abbazia (Dubbel, Chimay), stout.
Tecnica: Kit luppolato
Provincia: Roma (Lazio)

Re: No travaso

Messaggioda Abbaziale » 14/09/2018, 22:40

Io non faccio più travasi e la birra che faccio, immodestamente, già mi soddisfa, e finora sono stati solo kit.

Prevedo di non farne neanche con le prossime cotte che saranno un paio di E+G per poi passare con decisione al tutto grani.

Premetto che la mia birra, già a farla con gli estratti, non si può definire limpida. A me questo aspetto "'gnurante" piace, oltre che piacermi il sapore. Passando ad AG mi aspetto che il grado di limpidezza non migliori di certo, senza fare travasi.

Alla fine penso che i travasi abbiano senso veramente solo se ci tieni alla trasparenza, ad avere un prodotto limpido. Ma in quel caso la cosa migliore è farsi una apposita pompa con filtro e tirare fuori una birra veramente limpida, da "fare la ruota" con la ganza (e co' l'amichi). Le sacche da BIAB non fanno una vera filtrazione, eliminano le farine in sospensione, ma non le particole che causano l'opacità.

Se non è per la limpidezza, il travaso non serve: i lieviti ci mettono un botto di tempo ad emettere cattivi sapori. Con i moderni lieviti, una birra può essere tenuta un mese sui lieviti senza problemi.

Il problema del travaso si poneva molti anni fa, i lieviti erano di cattività qualità, con un'alta percentuale di cellule moribonde già all'avvio della fermentazione. Ciò causava un'alta mortalità dei lieviti e puzze varie nella birra, donde la necessità di travaso dopo qualche giorno, per separare la birra dal composto "putrescente".

Insomma il problema del travaso si riduce secondo la mia limitata esperienza di kit ad un problema di limpidezza. Se non ti fai un problema di limpidezza, evitare travasi è la cosa migliore: meno rischi di ossidazione e di infezione, e meno stress.
Avatar utente
Abbaziale
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 204
Iscritto il: 22/11/2017, 19:53
Comune: Roma
Stile preferito: Abbazia (Dubbel, Chimay), stout.
Tecnica: Kit luppolato
Provincia: Roma (Lazio)

Precedente

Torna a All Grain

Chi c’è in linea

Visitano il forum: tonino e 1 ospite