New old brewer

Impianti autocostruiti o preassemblati....
Qui trovate tutte le info sugli impianti fai date e le ottimizzazioni/descrizioni di quelli commerciali preassemblati...

New old brewer

Messaggioda cogliaz » 28/08/2018, 14:20

Buongiorno a tutti i birraioli!!!

Dopo anni di assenza causa lavoro-impegni ho finalmente trovato le energie e il tempo per ripartire con la birrificazione...
Vengo da un passato all grain con impianto a 2 pentole, per riesumare i vecchi ricordi di homebrewing ho fatto 2 cotte BIAB... ma vorrei finalmente fare il salto di qualità e passare ad un impianto un po piu serio e automatizzato.

Ho qualche perplessità su un paio di faccende per cui chiederei il vostro aiuto.
Sarebbe mia intenziona passare ad un impianto a 3 pentole a caduta con bruciatori a metano controllati con easybrew.
Vorrei allestire un impianto da 50 litri, e sono gia in possesso di due pentole da 36 litri e una da 50.
Se ne acquistassi una da 75 per la bollitura potrei usare quella da 50 per il mash e quella da 36 er l’acqua di sparge?
Un altro dubbio riguarda i bruciatori... finora il fornellone da 3,5kw è bastato... ho paura che per 50 litri non sia abbastanza, aualcuno mi sa dire indicativamente di quanti kw avrei bsogno?

Ultimo dubbio... bazooka o doppio fondo??? Sono tuttora indeciso sul da farsi per la pentola del mash... ho letto molto a riguardo e vorrei motorizzarla, ma tuttora non riesco a decidere fra i due metodi. Cio che piu mi impensierisce è il fatto di bruciare le farine nell’eventualità optassi per il doppio fondo visto che le mie pentole non hanno un fondo molto spesso!

Grazie mille in anticipo! seguirNno ulteriori perplessità birra2
Avatar utente
cogliaz
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 07/03/2014, 17:40
Comune: Jerago con Orago
Stile preferito: IPA, gueuze
Tecnica: All Grain
Provincia: Varese (Lombardia)

Re: New old brewer

Messaggioda Berlo » 03/09/2018, 13:53

Ciao cogliaz,

cogliaz ha scritto:Se ne acquistassi una da 75 per la bollitura potrei usare quella da 50 per il mash e quella da 36 er l’acqua di sparge?

Si può fare, ma potresti non riuscire a fare tantissimi litri in caso di basse OG, che sono gli stili in cui di solito si predilige avere più acqua di sparge. Detto questo c'è anche da dire che la pentola di sparge la puoi rimepire anche a tappo, non necessitando di bollitura, quindi non mi starei a preoccupare troppo.

cogliaz ha scritto:Un altro dubbio riguarda i bruciatori... finora il fornellone da 3,5kw è bastato... ho paura che per 50 litri non sia abbastanza, aualcuno mi sa dire indicativamente di quanti kw avrei bsogno?

Per la pentola di mash non hai bisogno di eccessiva potenza, perchè arrivi al massimo a 78° e poi anche perchè molto del lavoro è di mantenimento una volta raggiunta la temperatura target, quindi potresti anche continuare ad usare il fornellone da 3,5 KW .
Per quanto riguarda il boil invece credo che almeno dovrai prenderne uno da 5,5 KW e se poi decidi di farti la pentola da 75 litri forse conviene anche quello da 8-9 KW .

cogliaz ha scritto:Ultimo dubbio... bazooka o doppio fondo??? Sono tuttora indeciso sul da farsi per la pentola del mash... ho letto molto a riguardo e vorrei motorizzarla, ma tuttora non riesco a decidere fra i due metodi. Cio che piu mi impensierisce è il fatto di bruciare le farine nell’eventualità optassi per il doppio fondo visto che le mie pentole non hanno un fondo molto spesso!

Partiamo dal fatto che se per il mash opti per un bruciatore non eccessivamente potente e moderi la fiamma per aumentare la temperatura di 1° al minuto non dovresti avere (eccessivi) fenomeni di caramelizzazione delle farine nonostante le pentole siano fine.
L'optare per un filtro bazooka non ti salva dalla possibile bruciatura di farine rispetto al doppio fondo perciò non ti cambia questo granché, anzi... forse il doppio fondo qualcosina la trattiene lontana dal fondo. Io non consiglio mai il bazooka perchè, sebbene usatissimo in lungo e in largo soprattutto in America, è un tipo di filtro che SE ti si attappa... è una rogna. Se vuoi risolvere del tutto il problema potresti pensare al doppiofondo accoppiato ad un ricircolo del mosto con pompa invece che a motorizzare la pentola con le pale. Ti lascio il link al video del mio sistema con ricircolo per farti un'idea:
https://www.youtube.com/watch?v=R3NEcEi ... SEHLLrCdxb

Buona birra birra9
Non ti resta che Berlo!
Canale youtubeImmagine
Avatar utente
Berlo
Mastro Birraio
Mastro Birraio
 
Messaggi: 903
Iscritto il: 26/01/2016, 17:50
Comune: Roma
Stile preferito: IPA
Tecnica: All Grain
Provincia: Roma (Lazio)

Re: New old brewer

Messaggioda cogliaz » 07/09/2018, 9:30

Grazie mille berlo per le risposte!

L’idea del ricircolo del mosto da sotto al doppiofondo è molto interessante... anche perchè con l’ausilio di una pompa potrei passare da una “scultura” mostruosa a tre piani a qualcosa di piu contenuto...
Sto gironzolando su internet alla ricerca di una pompa con girante in inox che non costi un rene... Qualcuno ha consigli a riguardo?

Anche sul doppiofondo mi trovo un attimino in dubbio... pare che quelli piu “seri” abbiano dei piccoli intagli piuttosto che dei fori tondi, mi chiedevo se quelli piu economici con con i fori circolari riescono a fare il loro mestiere per benino senza tapparsi...

Un ultimo arnese che sono in dubbio se acquistare o meno è il cestello in inox per contenere i luppoli in fase di bollitura... è meglio rispetto alle hopbag? O forse vale la pena mettere i luppoli direttamente nel mosto e fare un bel whirlpool prima di passare al fermentatore?

Ho il mio compagno di cotte (che fortunatamente ne sa un bel po di elettronica) che sta raccattando materiale per automatizzare i fornelloni di sparge e mash con easybrew... se tutto va bene a breve mando qulche foto degli acquisti :D
Avatar utente
cogliaz
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 07/03/2014, 17:40
Comune: Jerago con Orago
Stile preferito: IPA, gueuze
Tecnica: All Grain
Provincia: Varese (Lombardia)

Re: New old brewer

Messaggioda Berlo » 10/09/2018, 12:13

cogliaz ha scritto:Sto gironzolando su internet alla ricerca di una pompa con girante in inox che non costi un rene... Qualcuno ha consigli a riguardo?

Che non costi un rene... magari a trovarla :lol:
Tra l'altro non so nemmeno se le fanno con la girante vera e propria in INOX, anche le migliori di solito hanno la testata in INOX, ma la girante interna è di altri materiali. Io ho una topsflo TS5 da 60€ che di INOX ha gli attacchi con le filettature e sono discretamente soddisfatto, la più economica con testata in INOX è la topsflo TD5 che trovi a partire da 150€, anche se credo che girando per store cinesi potresti trovare anche qualcos'altro intorno ai 100-110€.

cogliaz ha scritto:Anche sul doppiofondo mi trovo un attimino in dubbio... pare che quelli piu “seri” abbiano dei piccoli intagli piuttosto che dei fori tondi, mi chiedevo se quelli piu economici con con i fori circolari riescono a fare il loro mestiere per benino senza tapparsi...

Io ho un doppiofondo polsinelli con i fori e non ho mai avuto problemi di intasamento, non so francamente quanto siano relamente migliori e/o più performanti questi con i tagli.

cogliaz ha scritto:Un ultimo arnese che sono in dubbio se acquistare o meno è il cestello in inox per contenere i luppoli in fase di bollitura... è meglio rispetto alle hopbag? O forse vale la pena mettere i luppoli direttamente nel mosto e fare un bel whirlpool prima di passare al fermentatore?

Questo è un problema di filosofia personale e dipende molto anche dallo stile che stai brassando. Se parliamo di una cotta con giusto una manciata di luppoli in amaro, ti direi di evitare di metterli dentro a qualcosa e di lasciarli liberi, poi chiaramente anche in questo caso tocca vedere quanto tu e lo stile volete che la birra finita sia limpida e se hai altri strumenti, prima di mettere in fermentatore o prima di imbottigliare per filtrare e/o sedimentare. Insomma... non c'è una risposta univoca a questa domanda purtroppo.

Buona birra birra9
Non ti resta che Berlo!
Canale youtubeImmagine
Avatar utente
Berlo
Mastro Birraio
Mastro Birraio
 
Messaggi: 903
Iscritto il: 26/01/2016, 17:50
Comune: Roma
Stile preferito: IPA
Tecnica: All Grain
Provincia: Roma (Lazio)


Torna a Impianti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: tonino e 0 ospiti