Liquore di Genziana

Affrontiamo in questa sezione tutti gli altri fermentati che si possono fare in casa come sidro, idromele ecc..

Liquore di Genziana

Messaggioda -e2- » 18/04/2016, 13:12

Anche se non è un vero e proprio fermentato posto questa ricetta, se non dovesse essere la sezionè giusta chiedo ai moderatori di spostare o cancellare;

Ecco un liquore molto digestivo la cui antica ricetta si tramanda di generazion e in generazione in molte famiglie, specialmente del centro-sud.
Si tratta di un liquore con un gusto molto particolare derivato proprio dalla radice di genziana e che da questa trae il suo forte potere digestivo.

Consiglio di berlo a piccole dosi, soprattutto dopo un pasto particolarmente ricco, vi sentirete subito “sollevati”.
Il sapore delle radici di genziana però è molto particolare e decisamente amarognolo, quindi non sempre piace, ma per chi ama i liquori fatti in casa ed i sapori forti è l’ideale.

Qualche notizia sulla genziana dal web :


Raccolta e conservazione

La radice di genziana va raccolta in primavera. La droga si essicca al sole o in ambiente asciutto ed areato dopo averla pulita a secco e tagliata in piccoli pezzi. La genziana va conservata in luogo asciutto ed in recipienti chiusi, perché igroscopica. La radice essiccata immersa in acqua si rigonfia fortemente diventando flessibile.

Molto importante

RACCOLTA: la raccolta delle radici di genziana è vietata in molte regioni italiane.

Si consiglia di acquistare le radici in erboristeria, sia per evitare possibili intossicazioni (spesso la Genziana viene confusa con la Veratrum album, pianta tossica), ma soprattutto per evitarne la raccolta infatti la pianta di Genziana appartiene a una specie protetta.

Specie botanica: Gentiana luteaL.; Gentiana major; Gentiana vulgaris major.- Famiglia Gentianacee; Genzianee.- Sinonimo Genziana Gialla.-


Descrizione
La genziana è un'erba perenne; presenta un grosso rizoma ramoso, è alta sino a 1,8 m. Le foglie sono grandi, con picciolo grosso e corto, al suo interno sono presenti nervature molto marcate. I fiori gialli, sono raccolti in piccoli fascetti. Il rizoma e le radici sono di colore grigio brunastro all'esterno, giallastro all'interno. La radice presenta un diametro variabile tra 0,3 e 4 cm ed è raggrinzita longitudinalmente.

Composizione chimica
I principi attivi, amari, contenuti nella genziana sono numerosi, i principali sono: amarogentiana o amarogenzina, gentianina (alcaloide) o gentisina, gentiopicrina o genziamarina (glucosidi). L'amarogentina è la sostanza più amara conosciuta; essa mantiene il sapore caratteristico sino a una diluizione 1 a 50.000. Un recente studio ha stabilito che la massima concentrazione di amarogentina si ha in primavera. Le piante selvatiche a più alto contenuto di principi attivi sono quelle che si trovano a bassa altitudine. Le piante coltivate in pianura sono generalmente più attive di quelle selvatiche. La gentiopicrina, una delle principali sostanze amare contenute nella genziana, si riduce nella droga secca e vecchia per probabili fenomeni di idrolisi enzimatica.
Proprietà farmacologiche
Gli estratti di genziana mostrano attività toniche, febbrifughe, vermifughe e stimolanti dell'apparato digestivo per l'aumento della secrezione dei succhi gastrici. La genziana è inoltre utilizzata per stimolare l'appetito ed esternamente per la cura delle ferite. Nei prodotti medicinali, la genziana, è impiegata come tonico e come sostanza attiva nei farmaciper la disassuefazione dal fumo. Nella genziana non è presente il tannino e l'amido, ciò comporta un'azione amaro-tonica senza effetti astringenti ed irritanti per la mucosa dello stomaco; da qui la definizione di "amaro puro". Negli alimenti, la genziana, è usata nella preparazione di amari alcolici, nelle bevande analcoliche e nei prodotti da forno. L'uso della genziana è sconsigliata in gravidanza, durante l'allattamento e nei casi di ipertensione. Possono verificarsi avvelenamenti accidentali per via della somiglianza della genziana con il veratro; le due piante, peraltro, crescono contigue. L'assunzione accidentale di estratti o di parti di veratro possono causare: malessere generale, cefalea, vertigini, nausea, vomito diarrea, crampi muscolari e rari ma pericolosi attacchi di bradicardia e ipotensione. La terapia contro l'avvelenamento da veratro è sintomatica.

dal sito http://www.salvelocs.it
Emiliano
Avatar utente
-e2-
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 19/09/2015, 16:50
Comune: Avezzano
Stile preferito: Belgian Ale, Saison , IPA & APA
Tecnica: All Grain
Provincia: L'Aquila (Abruzzo)

Re: Liquore di Genziana

Messaggioda -e2- » 18/04/2016, 13:24

INGREDIENTI PER 5 L:

4.2 L vino bianco
130 gr circa di radice di Genziana
500 gr zucchero bianco
500 ml alcool 95°


PROCEDIMENTO:

Ho comprato 5 L di vino bianco e ne ho tolti 800ml.
Messo in infusione 130 gr circa di radice per 30gg mescolando il tutto ogni 2 giorni.
Passati 30 gg si travasa in un'altra dama e al liquido filtrato si aggiungono 500 ml di alcool e 500 gr di zucchero disciolto in acqua come per il priming.
Lasciare atri 15 gg per maturare, imbottigliamento e già da subito si può bere.

La radice rimanente nella prima dama si può ancora sfruttare per fare la Genzianella, rabboccando 2 L di vino bianco e lasciandola ancora in infusione per altri 30 giorni ma agitandola una volta al giorno.
Infine stesso procedimento sopra ma con 200 gr zucchero e 200 ml di alcool.

MODIFICHE:
Io la preferisco un po più amara quindi aggiungerò 400 gr di zucchero al posto dei 500 gr iniziali.

Inoltre per variare un po ho aggiunto alla radice in infusione dei semi di coriandolo (0.5 gr/2L)
e 0.5 gr/L di buccia di arancia dolce.
Ultima modifica di -e2- il 18/04/2016, 17:20, modificato 1 volta in totale.
Emiliano
Avatar utente
-e2-
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 19/09/2015, 16:50
Comune: Avezzano
Stile preferito: Belgian Ale, Saison , IPA & APA
Tecnica: All Grain
Provincia: L'Aquila (Abruzzo)

Re: Liquore di Genziana

Messaggioda -e2- » 18/04/2016, 13:26

Immagine
Immagine
Emiliano
Avatar utente
-e2-
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 19/09/2015, 16:50
Comune: Avezzano
Stile preferito: Belgian Ale, Saison , IPA & APA
Tecnica: All Grain
Provincia: L'Aquila (Abruzzo)

Re: Liquore di Genziana

Messaggioda norry » 19/04/2016, 7:36

Io l'ho fatto coi fiori ed è eccezionale
norry
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 91
Iscritto il: 30/03/2014, 11:12
Comune: Carru
Stile preferito: Ipa
Tecnica: All Grain
Provincia: Cuneo (Piemonte)

Re: Liquore di Genziana

Messaggioda -e2- » 19/04/2016, 14:30

norry ha scritto:Io l'ho fatto coi fiori ed è eccezionale


Che fiori?
Emiliano
Avatar utente
-e2-
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 19/09/2015, 16:50
Comune: Avezzano
Stile preferito: Belgian Ale, Saison , IPA & APA
Tecnica: All Grain
Provincia: L'Aquila (Abruzzo)

Re: Liquore di Genziana

Messaggioda andryx » 20/04/2016, 14:28

ciao, la radice di genziana solitamente dove si trova?
andryx
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 71
Iscritto il: 01/04/2016, 23:16
Comune: porto san giorgio
Stile preferito: blanche
Tecnica: All Grain
Provincia: Fermo (Marche)

Re: Liquore di Genziana

Messaggioda -e2- » 20/04/2016, 14:30

andryx ha scritto:ciao, la radice di genziana solitamente dove si trova?


La radice mi è stata regalata da un amico.
Penso che tu possa trovarla on Line oppure in erboristeria!
Emiliano
Avatar utente
-e2-
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 19/09/2015, 16:50
Comune: Avezzano
Stile preferito: Belgian Ale, Saison , IPA & APA
Tecnica: All Grain
Provincia: L'Aquila (Abruzzo)

Re: Liquore di Genziana

Messaggioda andryx » 20/04/2016, 14:45

online mi costa piu la spedizione che la radice :D proverò in erboristeria!

ho visto altre ricette dove sono presenti altri spezie e qualche agrume, te hai provato mai?
andryx
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 71
Iscritto il: 01/04/2016, 23:16
Comune: porto san giorgio
Stile preferito: blanche
Tecnica: All Grain
Provincia: Fermo (Marche)

Re: Liquore di Genziana

Messaggioda -e2- » 20/04/2016, 15:48

andryx ha scritto:online mi costa piu la spedizione che la radice :D proverò in erboristeria!

ho visto altre ricette dove sono presenti altri spezie e qualche agrume, te hai provato mai?


No l'ho sempre fatta semplice solo con la radice!
Per la prima volta la sto facendo macerare anche con semi di coriandolo e buccia di arancia!
Emiliano
Avatar utente
-e2-
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 19/09/2015, 16:50
Comune: Avezzano
Stile preferito: Belgian Ale, Saison , IPA & APA
Tecnica: All Grain
Provincia: L'Aquila (Abruzzo)

Re: Liquore di Genziana

Messaggioda rekhyt » 10/05/2016, 16:11

Io l'ho trovata da un rivenditore di prodotti mr.malt ma è di origine Albania ed ha un retrogusto abbastana pronunciato di liquirizia.
Ci ho fatto comunque il liquore e devo dire che è venuto molto buono.
Non certo una genziana classica ma un buon digestivo.

Per provare ho comprato anche la genziana da scuppoz che ora è in infusione, vedremo tra qualche giorno :)
rekhyt
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 58
Iscritto il: 15/01/2016, 18:14
Comune: Castel Gandolfo
Stile preferito: Birre
Tecnica: All Grain
Provincia: Roma (Lazio)

Prossimo

Torna a Altri Fermentati

Chi c’è in linea

Visitano il forum: tonino e 2 ospiti