esperienza sidro di mele

Affrontiamo in questa sezione tutti gli altri fermentati che si possono fare in casa come sidro, idromele ecc..

esperienza sidro di mele

Messaggioda klod » 19/10/2015, 1:25

Ciao a tutti!!!!!!!!!!!!!!
Causa trasloco ho interrotto momentaneamente la produzione brassicola , anche se nel mio cuore batteva il malto(tra poco si ribrassaaa)!!!!!!!hahahahahahahaahahhahh
Così vedendo i fermentatori tristi e inconsolati ho deciso di provare a fermentare un sidro di mele…
Ricetta eseguita:
16 l succo di mela( 10 litri 5 conf. da 2l al lidl + 6 dell’ipercoop)
300gr miele acacia(avanzato da un bel po’ di tempo)
Lievito wb-06 fermentis (in scadenza)
Cartoni di succo di mela aperti direttamente nel fermentatore, inserito il miele prebollito in 2/3 bicchieri d’H2O, inoculato il lievito e via …dopo una notte la fermentazione è partita allegramente. OG 1056
Tutto è andato avanti come un kit: travaso dopo fermentazione tumultuosa (7gg), travaso preimbottigliamento(non mi ricordo quanti gg nel 2° (circa 14gg)), imbottigliamento col misurino di zucchero del kit. Il tutto in cantina a 23/24°. Ah dimenticavo FG1004.
Rifermentazione in bottiglia a 24°in cantina.
Perche ho usato il lievito wb-06?? Dalle recensioni che ho letto, molti dicevano di aver ottenuto un sidro tipo ‘prosecco vinello bianco’ cosi conoscendo le note bananose del suddetto lievito ho pensato che poteva attenuare questo risultato rendendolo più fruttato.
Risultato: (Appena riesco a postare foto lo faccio!)
Schiuma non molto persistente ma ben visibile e piacevole, frizzantezza molto marcata, ma in alcune bottiglie svaniva abbastanza velocemente, mah devo capire come mai……
una bevanda incredibilmente limpida!!! Visivamente sembrava una birra industriale filtrata!!non ci credevo !! (ma poi è abbastanza ovvio vista la differenza con l’ammostamneto del malto e la luppolatura).
Il colore un bel giallo oro.
Assaggio: bevanda secca e bevibilissima e i 7° circa si fanno sentire. Ho sentito chiaramente un retrogusto di mela acerba che mi è piaciuto molto e un leggermente acidulo che puliva la bocca. Qualche estero l’ ho percepito ma non molto e forse mi sarebbe piaciuto di più. Del miele neanche l’ombra ma me lo aspettavo; la prossima volta voglio sparare la temperatura di fermentazione più in alto a 27/28 per tirarne fuori altri.
Con macedonia e antipasto freddo di mare è stato BUONISSIMOOOOO!!!!!!!! (E anche senza niente da mangiare, solo per dissetarmi!!!ahahaahaahah)
Sono rimasto soddisfatto dalla semplicità nel produrre questo sidro ma soprattutto dal risultato finale ..
Lo consiglio e senz altro lo rifarò in vista della prossima estate!!!!!!
birra8
Triple in maturazione
Blonde Ale in maturazione (da rilavaggio trebbie della triple)
Foreign extra stout in maturazione
Blanche in maturazione
klod
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 318
Iscritto il: 10/02/2013, 22:19
Comune: anzola emilia
Stile preferito: belgian style, stout, weiss
Tecnica: All Grain
Provincia: Bologna (Emilia-Romagna)

Re: esperienza sidro di mele

Messaggioda paolo viola klb » 08/11/2015, 23:19

Domandina da chi vorrebbe provare,perchè hai aggiunto il miele?? 8-)
Ma gli homebrewer di Torino dove sono???
Avatar utente
paolo viola klb
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 02/06/2012, 8:37
Comune: Moncalieri
Stile preferito: British ale
Tecnica: All Grain
Provincia: Torino (Piemonte)

Re: esperienza sidro di mele

Messaggioda klod » 09/11/2015, 0:26

Hello klb!
Ho messo il miele perché come ho scritto ne avevo un un pó avanzato da molto tempo (circa 300gr ) e volevo usarlo .
Lo scopo era in primis alzare la OG
Secondo scopo la speranza che apportasse aroma, ma sapevo che non sarebbe successo. birra9
Triple in maturazione
Blonde Ale in maturazione (da rilavaggio trebbie della triple)
Foreign extra stout in maturazione
Blanche in maturazione
klod
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 318
Iscritto il: 10/02/2013, 22:19
Comune: anzola emilia
Stile preferito: belgian style, stout, weiss
Tecnica: All Grain
Provincia: Bologna (Emilia-Romagna)

Re: esperienza sidro di mele

Messaggioda Jigen_Daisuke » 09/11/2015, 14:33

Bene klod... Anche io sto "sperimentando" un sidro con aggiunta di uva malvasia come fonte di lievito e mele champagnotte autoctone della mia zona e molto selvatiche. È appena una dama da 5 litri e dopo più di 2 settimane gorgoglia ancora. Appena effettuerò un assaggio e sperando in un risultato positivo postero il tutto.....
Che importanza devo dare al tempo che passa? Sto bevendo Ale oggi.
Edgar Alan Poe


Amministratore de "Il Forum della Birra"
Regolamento - Facebook - Twitter - Mappa
hashtag #ilforumdellabirra
Immagine
Avatar utente
Jigen_Daisuke
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 8458
Iscritto il: 22/03/2011, 11:14
Comune: Altavilla Irpina/Taurasi
Stile preferito: IPA & Stout e Gueze
Tecnica: All Grain
Provincia: Avellino (Campania)

Re: esperienza sidro di mele

Messaggioda klod » 09/11/2015, 22:17

Grande jigen! !!!!!!
Una info por favor: ma l'uva malvasia con quale procedimento l'hai usata come lievito? Hai immerso il grappolo nel succo di mele?
Ah dimenticavo , mi sa che ho sbagliato la sezione per questa discussione. Se ritieni più adatta ''altri fermentati' spostala pure così anche altri magari ne possono trarre beneficio birra8
Triple in maturazione
Blonde Ale in maturazione (da rilavaggio trebbie della triple)
Foreign extra stout in maturazione
Blanche in maturazione
klod
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 318
Iscritto il: 10/02/2013, 22:19
Comune: anzola emilia
Stile preferito: belgian style, stout, weiss
Tecnica: All Grain
Provincia: Bologna (Emilia-Romagna)

Re: esperienza sidro di mele

Messaggioda paolo viola klb » 09/11/2015, 23:51

klod ha scritto:Hello klb!
Ho messo il miele perché come ho scritto ne avevo un un pó avanzato da molto tempo (circa 300gr ) e volevo usarlo .
Lo scopo era in primis alzare la OG
Secondo scopo la speranza che apportasse aroma, ma sapevo che non sarebbe successo. birra9

pensavo lo avessi usato per una funzione specifica,quindi volendo il sidro si potrebbe fare anche solo succo,io ho inmente un altro esperimento assurdo ma aprirò un post in merito....
Ma gli homebrewer di Torino dove sono???
Avatar utente
paolo viola klb
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 02/06/2012, 8:37
Comune: Moncalieri
Stile preferito: British ale
Tecnica: All Grain
Provincia: Torino (Piemonte)

Re: esperienza sidro di mele

Messaggioda klod » 10/11/2015, 1:03

Sì mi ero illuso che potesse conferire aromi mielosi! !!! Ma in fondo sapevo che si sarebbe trasformato tutto in alcool. E si il sidro lo puoi fare con solo succo di mele..
Cmq tienici informato del tuo esperimento. Che magari lo userò da spunto per modificare la mia ricetta. Già jigen mi ha messo una pulce into orecchio con l'uva di malvasia!!!!! Varie ricette accrescono la conoscenza! !!!!!!!! birra3
Triple in maturazione
Blonde Ale in maturazione (da rilavaggio trebbie della triple)
Foreign extra stout in maturazione
Blanche in maturazione
klod
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 318
Iscritto il: 10/02/2013, 22:19
Comune: anzola emilia
Stile preferito: belgian style, stout, weiss
Tecnica: All Grain
Provincia: Bologna (Emilia-Romagna)

Re: esperienza sidro di mele

Messaggioda Jigen_Daisuke » 10/11/2015, 13:05

Ho semplicemente spremuto 3 pigne di uva malvasia posta ad appassire da un settimana.
Ieri sera ho effettuato un piccolo assaggio del mosto e si nota una vena acidula subito seguita da un sapore simile al sauvignon percepibile anche al naso. Qui sono presenti anche esteri della fermentazione che per il momento non sono fastidiosi. Ora il mosto sta sedimentano e credo che imbotriglierò quanto prima ma senza priming.
Che importanza devo dare al tempo che passa? Sto bevendo Ale oggi.
Edgar Alan Poe


Amministratore de "Il Forum della Birra"
Regolamento - Facebook - Twitter - Mappa
hashtag #ilforumdellabirra
Immagine
Avatar utente
Jigen_Daisuke
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 8458
Iscritto il: 22/03/2011, 11:14
Comune: Altavilla Irpina/Taurasi
Stile preferito: IPA & Stout e Gueze
Tecnica: All Grain
Provincia: Avellino (Campania)

Re: esperienza sidro di mele

Messaggioda Batino » 10/11/2015, 13:53

Ciao...
qualche appunto che magari ti può incuriosire e aprire anche a te un mondo...
se aggiungi il miele non si ha più un Sidro... ma Un Cyser o Melomele alle mele... che sembra uno scioglilingua... ma non lo è...
il miele... spera che non fosse già rifermentato nel barattolo... dato che è vecchio...
In quel caso il risultato potrebbe non essere ottimale... anzi...
Poi...
vado di altri appunti se me lo consenti...
il lievito in scadenza per la prossima volta... non è buono... perchè il miele ha bisogno di una fermentazione vigorosa iniziale... è molto meglio...
Altra cosa...
non bollire il miele... ci sono varie correnti a riguardo... ma io sono di quella che è meglio non farlo... perchè perdi tutte le sue caratteristiche... sia aromatiche che organolettiche...
Riguardo alla temperatura di fermentazione ultimo appunto a parere mio...
il miele da il meglio di sè a fermentare sui 18 gradi...
;-)
non sono critiche bada bene... solo un po' di notiziole...
a me da quando ho scoperto il mondo degli idromeli... mi si è aperto un universo...
QUANDO MOIO VOGLIO ESSE DRYHOPPATO!!!!
Cit.Parrini

Nel vino c’è la saggezza, nella birra c’è la forza, nell’acqua ci sono i batteri.
Proverbio tedesco

Ais, Anag, Aicoo, Fondatore della sezione Toscana di UDB... e un le avrò troppe per la testa???
Immagine
http://www.congliocchidellatigre.it
Avatar utente
Batino
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 353
Iscritto il: 04/10/2012, 12:51
Località: Siena
Comune: Siena
Stile preferito: Di tutto un po'... ma niente di normale... ;-)
Tecnica: All Grain
Provincia: Siena (Toscana)

Re: esperienza sidro di mele

Messaggioda klod » 10/11/2015, 15:36

Batino Grazieeee! !! !!!!
Con quello che mi hai detto sul Melomele mi sa che non dormo stanotte!!!!!!!!!! :lol: vado subito a fare alcune ricerche in merito.....grazie ancora
E Cmq anche se sto apprezzando na cifra il sidro dico: BUONA BIRRA A TUTTI II II! !!!!!!!!!!!! birra3
Triple in maturazione
Blonde Ale in maturazione (da rilavaggio trebbie della triple)
Foreign extra stout in maturazione
Blanche in maturazione
klod
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 318
Iscritto il: 10/02/2013, 22:19
Comune: anzola emilia
Stile preferito: belgian style, stout, weiss
Tecnica: All Grain
Provincia: Bologna (Emilia-Romagna)

Prossimo

Torna a Altri Fermentati

Chi c’è in linea

Visitano il forum: tonino e 1 ospite

cron