Ginger Ale a modo mio... o meglio a modo nostro...

Affrontiamo in questa sezione tutti gli altri fermentati che si possono fare in casa come sidro, idromele ecc..

Ginger Ale a modo mio... o meglio a modo nostro...

Messaggioda Batino » 23/08/2013, 12:31

Sono rimasto incantato nei giorni scorsi dal Moscow Mule un aperitivo splendido che è prepotentemente entrato di diritto tra le mie bevande preferite per un pre-cena.
Tra gli ingredienti sono Ginger e Ginger Ale... quindi convocato per chat il buon Jigen... ci siamo messi giù e abbiamo buttato un'idea...
Che ne pensate?
Che modifiche apportereste?

7 l di acqua
1,2 kg di ginger in infusione 30 minuti
0,200 g 15 min
0,200 g 5 min
250 grammi fiocchi di mais (toglierli dopo 25 minuti)
1,200 kg di zucchero di canna gli ultimi 5 minuti
1 g cardamomo 5 min
1 g anice stellato 5 min
(oppure prendere 1/2 l di acqua a 65 °C e mettere 1 g e 1 g delle spezie e aspettare abbastanza da avere l’aroma desiderato e poi aggiungerlo in prima fermentazione)
a 65 °C

poi aggiungo 5 l di acqua fredda (o cmq per arrivare a 12 l) con 1 cucchiaio maizena
0,200 g a 0 min di Ginger
1/2 limone spremuto

lievito t58

Abbiamo circa una settimana - 10 giorni per perfezionare... poi Dio permettendo Si Birra!!!
QUANDO MOIO VOGLIO ESSE DRYHOPPATO!!!!
Cit.Parrini

Nel vino c’è la saggezza, nella birra c’è la forza, nell’acqua ci sono i batteri.
Proverbio tedesco

Ais, Anag, Aicoo, Fondatore della sezione Toscana di UDB... e un le avrò troppe per la testa???
Immagine
http://www.congliocchidellatigre.it
Avatar utente
Batino
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 353
Iscritto il: 04/10/2012, 12:51
Località: Siena
Comune: Siena
Stile preferito: Di tutto un po'... ma niente di normale... ;-)
Tecnica: All Grain
Provincia: Siena (Toscana)

Re: Ginger Ale a modo mio... o meglio a modo nostro...

Messaggioda enzo.sann » 24/08/2013, 17:35

Non ho esperienza di questo tipo di bevanda e a dire il vero mai assaggiata.... quindi il mio apporto sarebbe irrilevante
Moderatore de "Il Forum della Birra"
Regolamento - Facebook - Twitter
hashtag #ilforumdellabirra
Avatar utente
enzo.sann
Domozimurgo
Domozimurgo
 
Messaggi: 2412
Iscritto il: 31/10/2011, 20:33
Comune: Tramonti (SA) Amalfi Coast
Stile preferito: molti... forse tutti
Tecnica: All Grain
Provincia: Salerno (Campania)

Re: Ginger Ale a modo mio... o meglio a modo nostro...

Messaggioda Batino » 25/08/2013, 14:41

enzo.sann ha scritto:Non ho esperienza di questo tipo di bevanda e a dire il vero mai assaggiata.... quindi il mio apporto sarebbe irrilevante


il tuo apporto non sarà mai irrilevante...
:D :D :D
1) che ne pensi dal punto di vista della ricetta.. sembra ben preparata no?
2) ti consiglio vivamente di assaggiare prima possibile il moscow mule...
3) qualsiasi supermercato ha il ginger ale tra le bibite da aperitivo a pochi euro... ;-)
QUANDO MOIO VOGLIO ESSE DRYHOPPATO!!!!
Cit.Parrini

Nel vino c’è la saggezza, nella birra c’è la forza, nell’acqua ci sono i batteri.
Proverbio tedesco

Ais, Anag, Aicoo, Fondatore della sezione Toscana di UDB... e un le avrò troppe per la testa???
Immagine
http://www.congliocchidellatigre.it
Avatar utente
Batino
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 353
Iscritto il: 04/10/2012, 12:51
Località: Siena
Comune: Siena
Stile preferito: Di tutto un po'... ma niente di normale... ;-)
Tecnica: All Grain
Provincia: Siena (Toscana)

Re: Ginger Ale a modo mio... o meglio a modo nostro...

Messaggioda Batino » 26/08/2013, 12:14

INFORMAZIONE DI SERVIZIO....
per chi interessasse... ho appena scoperto, ravanando il web che la Ginger Ale in Italia è chiamata anche SPUMA BIONDA...

Seconda informazione probabilmente dovrò usare dei lieviti da vino... perchè fare un ordine solo per quello...
mi scoccia...
nello specifico dei Bayanus
QUANDO MOIO VOGLIO ESSE DRYHOPPATO!!!!
Cit.Parrini

Nel vino c’è la saggezza, nella birra c’è la forza, nell’acqua ci sono i batteri.
Proverbio tedesco

Ais, Anag, Aicoo, Fondatore della sezione Toscana di UDB... e un le avrò troppe per la testa???
Immagine
http://www.congliocchidellatigre.it
Avatar utente
Batino
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 353
Iscritto il: 04/10/2012, 12:51
Località: Siena
Comune: Siena
Stile preferito: Di tutto un po'... ma niente di normale... ;-)
Tecnica: All Grain
Provincia: Siena (Toscana)

Re: Ginger Ale a modo mio... o meglio a modo nostro...

Messaggioda Batino » 30/09/2013, 14:43

Allora miei cari birrofanatici venerdì mattina ho BIRRIFICATOOOOOOO
la mia prima Ginger Beer...

Dunque ecco i passaggi:

Ho sbucciato e tagliato a striscioline fine il ginger (3-5 mm) (con 2,7 kg circa pagati da un amico 10 euro... ho recuperato poco più dei 1,8 kg necessari alla ricetta...)

Volevo mettere le fette in una busta pulita di plastica resistente per schiacciarle passando sopra un mattarello, ma poi ho optato per schiacciarla col batticarne...

ho preso poi 7 litri di acqua e portati a 68 °C ho aggiunto:

1,200 kg di ginger in infusione per 30 minuti
200 g per 15 min (li ho aggiunti quindi dopo 15 minuti)
200 g per 5 min (aggiunti dopo 25 tolti)
250 grammi fiocchi di mais per 25 minuti (tolti a 5 minuti dal termine della bollitura)
1,200 kg di zucchero di canna gli ultimi 5 minuti (dopo tolti i fiocchi di mais)

Nel frattempo ho creato una specie di tisana con un 1 l di acqua calda in cui ho messo in infusione chiodi di garofano, curcuma, cumino e anice stellato in una combinazione giudicata con il naso ed il palato adatta all'odore che scaturiva dalla pentola.
Ho inoltre sciolto un cucchiaio abbondante di Maizena in un po' di acqua a temperatura ambiente e l'ho messa nel fermentatore.

Una volta passati 30 minuti, ho filtrato il mosto nel fermentatore, aggiunta la tisana, un'ultimo piccolo quantitativo di spezie, gli ultimi 200 g di ginger (totale quindi 1,800 kg), il succo di un limone, un cucchiaino di acido citrico e acqua fredda per arrivare ai 12 l stabiliti inizialmente.

Ho aspettato il raggiungimento dei 20 °C e ho messo mezza bustina di lievito t58, agitato, tappato il fermentatore e....

E naturalmente ci siamo dimenticati di misurare la OG...

Abbiamo provveduto a farlo domenica mattina, dopo che non avevamo visto nessuna reazione dal composto se non l'innalzamento della temperatura da 20 °C a 24 °C.
OG misurata a 24 °C 1020,00 (stimati 1020,89 a 20 °C)

Attenderò mercoledì per rimisurare... ad ora non vediamo altri segni di fermentazione.
QUANDO MOIO VOGLIO ESSE DRYHOPPATO!!!!
Cit.Parrini

Nel vino c’è la saggezza, nella birra c’è la forza, nell’acqua ci sono i batteri.
Proverbio tedesco

Ais, Anag, Aicoo, Fondatore della sezione Toscana di UDB... e un le avrò troppe per la testa???
Immagine
http://www.congliocchidellatigre.it
Avatar utente
Batino
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 353
Iscritto il: 04/10/2012, 12:51
Località: Siena
Comune: Siena
Stile preferito: Di tutto un po'... ma niente di normale... ;-)
Tecnica: All Grain
Provincia: Siena (Toscana)

Re: Ginger Ale a modo mio... o meglio a modo nostro...

Messaggioda spuma61 » 10/06/2016, 18:14

birra8 ciao batino poi per quando tempo si può conservare la ginger ale?
Avatar utente
spuma61
Mastro Birraio
Mastro Birraio
 
Messaggi: 800
Iscritto il: 19/11/2012, 19:00
Località: cava dè tirreni
Comune: cava de' tirreni
Stile preferito: un pò di tutto
Tecnica: All Grain
Provincia: Salerno (Campania)

Re: Ginger Ale a modo mio... o meglio a modo nostro...

Messaggioda Batino » 13/06/2016, 12:43

spuma61 ha scritto:birra8 ciao batino poi per quando tempo si può conservare la ginger ale?


Ciao...
credo di averne ancora una bottiglia dispersa nei meandri di cantina dei miei...
ti dico che la bevvi una dopo più di un anno era molto più buona, perchè si era affinata e divenuta migliore sotto tutti i punti di vista... soprattutto dal lato stevia
QUANDO MOIO VOGLIO ESSE DRYHOPPATO!!!!
Cit.Parrini

Nel vino c’è la saggezza, nella birra c’è la forza, nell’acqua ci sono i batteri.
Proverbio tedesco

Ais, Anag, Aicoo, Fondatore della sezione Toscana di UDB... e un le avrò troppe per la testa???
Immagine
http://www.congliocchidellatigre.it
Avatar utente
Batino
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 353
Iscritto il: 04/10/2012, 12:51
Località: Siena
Comune: Siena
Stile preferito: Di tutto un po'... ma niente di normale... ;-)
Tecnica: All Grain
Provincia: Siena (Toscana)


Torna a Altri Fermentati

Chi c’è in linea

Visitano il forum: tonino e 1 ospite

cron