Arduino + C#

Sezione specifica dedicata alla progettazione di sistemi di controllo sia hardware che software con il sistema Arduino

Re: Arduino + C#

Messaggioda Jigen_Daisuke » 30/09/2014, 17:04

Qui si parla di fantascienza...
Cmque un sistema di autoapprendimento secondo la mia idea non è fattibile per i seguenti motivi:
1-Variazione densità mosto
2-Variazione quantità mosto
3-Variazione temperatura esterna

Se io faccio autoapprendimento per tot litri con tot densità e temperatura esterna e poi lui si trova con condizioni competamente diverse???
Altro problema sono le sonde e la "lentezza" della lettura in base alal risposta del pid che è ultraveloce, ci si trova con un imbuto e quindi se la sonda impiega 2 secondi a risondere per il pèid sono un'infinità.
Bisogna trovare giusto compromesso tra velocità e precisione e metterci del nostro nel senso che noi sappiamo raggirare un imprevisto mentre un software risponde solo alle variabili per cui è programmato...
Che importanza devo dare al tempo che passa? Sto bevendo Ale oggi.
Edgar Alan Poe


Amministratore de "Il Forum della Birra"
Regolamento - Facebook - Twitter - Mappa
hashtag #ilforumdellabirra
Immagine
Avatar utente
Jigen_Daisuke
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 8444
Iscritto il: 22/03/2011, 10:14
Comune: Altavilla Irpina/Taurasi
Stile preferito: IPA & Stout e Gueze
Tecnica: All Grain
Provincia: Avellino (Campania)

Re: Arduino + C#

Messaggioda mick_giordano » 30/09/2014, 17:20

Perchè fantascienza? si tratta di poche righe di codice secondo me? Niente di ultraterreno. Una sonda dallas ad esempio ha un tempo di risposta inferiore ai 750 ms. quindi più che accettabile per i nostri utilizzi. Arduino poi è in grado di gestire librerie pid.
http://it.emcelettronica.com/regolazione-con-arduino
"Vinum est donazio dei, cervetia traditio umana." (Martin Lutero)
http://www.facebook.com/luppolosannita

Moderatore de "Il Forum della Birra"
Regolamento - Facebook - Twitter - Mappa
hashtag #ilforumdellabirra
Avatar utente
mick_giordano
Mastro Birraio
Mastro Birraio
 
Messaggi: 756
Iscritto il: 24/11/2012, 10:56
Comune: san lorenzello
Stile preferito: kolsch, Tripel, Quadrupel, Speciali
Tecnica: All Grain
Provincia: Benevento (Campania)

Re: Arduino + C#

Messaggioda Lord Zepp » 30/09/2014, 19:15

Ciao ragazzi!!!

Date un'occhiata a www.easybrew.it a me sembra proprio un bel progetto. Se avete dubbi potete contattare anche l'autore è molto gentile e disponibile.

Oggi ho ordinato fiamma pilota (http://www.ebay.it/itm/FIAMMA-PILOTA-PE ... 2ea6faa355) ed elettrovalvola (http://www.ebay.it/itm/ELETTROVALVOLA-G ... e3b&_uhb=1)
Two beer or not two beer: that is the passion. [cit. H.J.S.]
Lord Zepp
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 19/01/2013, 16:58
Comune: C S
Stile preferito: Ale
Tecnica: All Grain
Provincia: Benevento (Campania)

Re: Arduino + C#

Messaggioda mick_giordano » 30/09/2014, 21:11

Ciao Lord Zepp! Sì lo conosciamo easybrew, ed è un sistema davvero valido. Tuttavia qui si discute di migliorare il suo sistema cercando una soluzione all'isteresi termica. PS. Ho visto che dei della prov. di Benevento. Precisamente dove?
"Vinum est donazio dei, cervetia traditio umana." (Martin Lutero)
http://www.facebook.com/luppolosannita

Moderatore de "Il Forum della Birra"
Regolamento - Facebook - Twitter - Mappa
hashtag #ilforumdellabirra
Avatar utente
mick_giordano
Mastro Birraio
Mastro Birraio
 
Messaggi: 756
Iscritto il: 24/11/2012, 10:56
Comune: san lorenzello
Stile preferito: kolsch, Tripel, Quadrupel, Speciali
Tecnica: All Grain
Provincia: Benevento (Campania)

Re: Arduino + C#

Messaggioda Lord Zepp » 30/09/2014, 21:29

Ciao Mick, sono di Colle Sannita...
Two beer or not two beer: that is the passion. [cit. H.J.S.]
Lord Zepp
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 19/01/2013, 16:58
Comune: C S
Stile preferito: Ale
Tecnica: All Grain
Provincia: Benevento (Campania)

Re: Arduino + C#

Messaggioda kobra59 » 30/09/2014, 23:47

Interessante...
A mio parere è fattibile, il PID con con relè, per Arduino è cosa fatta con le librerie
Per le elettrovalvole consiglierei di recuperare qualcuna da delle caldaie in dismissione, se è possibile una proporzionale.
Giocare con il gas senza le dovute cautele, non è consigliato, nella costruzione di EV per gas si osservano delle regole di costruzione particolari.
birra8 salute K59
Avatar utente
kobra59
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 227
Iscritto il: 06/04/2012, 23:18
Località: Moscufo (Pescara)
Comune: Moscufo - PE
Stile preferito: Kit Luppolato
Tecnica: Kit luppolato
Provincia: Pescara (Abruzzo)

Re: R: Arduino + C#

Messaggioda Jigen_Daisuke » 01/10/2014, 6:08

Concordo con kobra... Con i gas occorre un sistema di sicurezza che controlli la fiamma quindi un sistema semplice è la miglior cosa. Poi esistono le elettrovalvole che costano 60€ a cilindro che in base alla tensione ricevuta alzano il cilindro.
Che importanza devo dare al tempo che passa? Sto bevendo Ale oggi.
Edgar Alan Poe


Amministratore de "Il Forum della Birra"
Regolamento - Facebook - Twitter - Mappa
hashtag #ilforumdellabirra
Immagine
Avatar utente
Jigen_Daisuke
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 8444
Iscritto il: 22/03/2011, 10:14
Comune: Altavilla Irpina/Taurasi
Stile preferito: IPA & Stout e Gueze
Tecnica: All Grain
Provincia: Avellino (Campania)

Re: Arduino + C#

Messaggioda mick_giordano » 01/10/2014, 9:00

basta solo una elettrovalvola normalmente chiusa, che in assenza di tensione si chiude; una fiamma pilota e, per stare ulteriormente tranquilli, un interruttore a termocoppia.
"Vinum est donazio dei, cervetia traditio umana." (Martin Lutero)
http://www.facebook.com/luppolosannita

Moderatore de "Il Forum della Birra"
Regolamento - Facebook - Twitter - Mappa
hashtag #ilforumdellabirra
Avatar utente
mick_giordano
Mastro Birraio
Mastro Birraio
 
Messaggi: 756
Iscritto il: 24/11/2012, 10:56
Comune: san lorenzello
Stile preferito: kolsch, Tripel, Quadrupel, Speciali
Tecnica: All Grain
Provincia: Benevento (Campania)

Re: Arduino + C#

Messaggioda kobra59 » 01/10/2014, 9:43

scusami jigen..
Le valvole proporzionale (se non mi confondo) funzionano o in corrente o in PWM. per le PWM si varia il duty cycle (http://it.wikipedia.org/wiki/Duty_cycle) come l'iniezione dell'auto.
Forse sono monotono... ma "spogliando" qualche caldaietta a gas si rischia di trovare qualcosa di buono.
Come ho già postato in altre occasioni, la mia caldaia che ha più di 10 Anni ed è una caldaia economica, per dosare la potenza calorifica in base della richiesta usa una soluzione molto semplice, 3 elettrovalvole che con uggelli differenti variano la quantità di gas.
salute birra8 K59
Avatar utente
kobra59
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 227
Iscritto il: 06/04/2012, 23:18
Località: Moscufo (Pescara)
Comune: Moscufo - PE
Stile preferito: Kit Luppolato
Tecnica: Kit luppolato
Provincia: Pescara (Abruzzo)

Re: Arduino + C#

Messaggioda diss » 01/10/2014, 10:06

Ciao Ragazzi,

per tornare al mio progetto che funziona con una resistenza elettrica, posso dirvi che il problema più grande è quello che non è possibile accendere e spegnere in continuazione la resistenza in quanto i picchi di ampere all'accensione potrebbero far saltare le valvole.

Per questo motivo ho messo un timer "salva resistenza" che mi blocca l'accensione se avviene sotto un determinato tempo (nel mio caso 30 secondi).


Altra info per chi chiedeva prima:
io Arduino lo uso unicamente come terminale, nel senso che tutta la logica la fa C# ed invia i comandi ad Arduino.
Anche le temperature sono richieste da C# ad Arduino. Per il tempo di risposta non penso che faccia differenza tra 500ms e 1 sec, in quanto avendo un sistema HERMS anche se l'acqua nel HLT è leggermente più calda non è un problema, il problema sta nella temperatura d'uscita dalla serpentina :-)


Immagine
Metodo: All-Grain
Impianto: HERMS - pentole da 50L
Avatar utente
diss
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 23/10/2012, 8:07
Località: Canton Ticino
Comune: Svizzera
Stile preferito: Stout
Tecnica: All Grain
Provincia: Varese (Lombardia)

PrecedenteProssimo

Torna a Arduino

Chi c’è in linea

Visitano il forum: tonino e 1 ospite