"Hype4IPA" [VinAle]

Area dedicata alle birre prodotte in casa da noi o dai nostri amici brassicoli
Regole del forum
Il titolo del topic deve essere messo in questo modo:
"Nome della Birra" [NOME HOMEBREWERS]

Nelle recensioni delle birre vanno messe le seguenti indicazioni:
FOTO
NOME:
PRODUTTORE:
NAZIONE:
STILE:
ALCOL: %
FERMENTAZIONE:
COLORE:
TEMPERATURA DI SERVIZIO: °C
BOTTIGLIA: ml
PREZZO:

RECENSIONE dettagliata e VOTO con eventuali considerazioni personali dopo la votazione

"Hype4IPA" [VinAle]

Messaggioda Vin » 09/11/2013, 23:08

Immagine

NOME: Hype4IPA
PRODUTTORE: VinAle
NAZIONE: Italy
STILE: IPA
ALCOL: 7.1%
FERMENTAZIONE: Alta
COLORE: vedi foto. Secondo me attorno ai 25 EBC.
TEMPERATURA DI SERVIZIO: 8-11°C
BOTTIGLIA: 33ml
PREZZO: incommensurabile. Birra per pochi intimi.

E' la mia seconda cotta il cui nome si serve della nota perifrasi anglofona "hype for" che significa "pazzo di".
Kit e+g IPA di Birramia con aggiunta di circa 300 gr di miele d'acacia, dry hopping con 100gr di Cascade durante la seconda settimana della fermentazione primaria e utilizzo di lievito S-04 al posto del Windsor in dotazione.
Con i suoi abbondanti 7 gradi è un ibrido tra un'IPA e un'omonima Imperial. Presenta un'abbondante e omogenea schiuma candida di media persistenza.
L'aroma è decisamente il suo punto forte: fruttatissimo con prevalenza di agrumi, in ogni bottiglia regala un'emozione diversa...a volte domina l'arancio, in altre è più floreale...ricorda l'estate. Da non credere! :D
Il gusto è marcato e deciso, l'alcol si sente forse un po' troppo ma l'amaro non è eccessivo, tant'è che si ingurgita con veemenza e se ne pagano subito dopo le conseguenze in termini di ubriachezza molesta. :)
Il retrogusto è molto persistente e "mieloso".

Il commento degli amici che l'hanno assaggiata è stato in linea di massima: "ma davvero l'hai fatta tu? sembra una birra vera!".
Il mio voto è 7.5.
Dovessi rifarla, la prossima volta eviterò l'aggiunta del miele che ha apportato un tasso alcolico fuori stile non supportato da un'adeguata aggiunta di luppolo da amaro. Noto inoltre una certa disomogeneità...è come se gusto e aroma, per quanto buoni, viaggino su frequenze diverse e non si amalghimino.
Tutto sommato un esperimento ben riuscito.
Avatar utente
Vin
Domozimurgo
Domozimurgo
 
Messaggi: 2485
Iscritto il: 23/10/2013, 12:44
Comune: Cervinara
Stile preferito: Cambia di volta in volta.
Tecnica: All Grain
Provincia: Avellino (Campania)

Re: "Hype4IPA" [VinAle]

Messaggioda barone birra » 17/12/2013, 18:08

devo dire che ha una bella faccia... birra2 birra9
Avatar utente
barone birra
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 76
Iscritto il: 07/08/2012, 12:27
Comune: piedimonte matese
Stile preferito: i.p.a., a.p.a., belgian ales, milk stout, porter, weiss, rauchbier.....
Tecnica: Mai birrificato
Provincia: Napoli (Campania)

Re: "Hype4IPA" [VinAle]

Messaggioda Vin » 18/12/2013, 19:44

Grazie! ;)
Inoltre dal momento in cui ho scritto la recensione ad ora è migliorata molto.
Il gusto s'è omogeneizzato parecchio.
Peccato mi siano rimaste 6 bottiglie da 33....
Avatar utente
Vin
Domozimurgo
Domozimurgo
 
Messaggi: 2485
Iscritto il: 23/10/2013, 12:44
Comune: Cervinara
Stile preferito: Cambia di volta in volta.
Tecnica: All Grain
Provincia: Avellino (Campania)

Re: "Hype4IPA" [VinAle]

Messaggioda barone birra » 18/12/2013, 19:51

e allora devi rifarla x un assaggio!!! :D birra8
Avatar utente
barone birra
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 76
Iscritto il: 07/08/2012, 12:27
Comune: piedimonte matese
Stile preferito: i.p.a., a.p.a., belgian ales, milk stout, porter, weiss, rauchbier.....
Tecnica: Mai birrificato
Provincia: Napoli (Campania)


Torna a Le mie produzioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: tonino e 1 ospite