Pagina 1 di 1

Tarare con acqua demineralizzata?

MessaggioInviato: 10/01/2018, 20:46
da 1000piedizoppo
Buonasera, ho appena comprato un phmetro di quelli super-economici con le classiche bustine per tararlo.
La domanda principale è questa: per tarare lo strumento andrebbe bene l'acqua demineralizzata o deve essere per forza distillata?
Le soluzioni ottenute le posso tenere per successive ritarature?

Re: Tarare con acqua demineralizzata?

MessaggioInviato: 14/01/2018, 22:49
da orogiallo
Ciao, va bene anche l'acqua di osmosi, la differenza é poca

Re: Tarare con acqua demineralizzata?

MessaggioInviato: 15/01/2018, 1:01
da 1000piedizoppo
davvero?
perchè in tutti i filmati o in tutti i forum parlano esclusivamente di "distillata"?

Re: Tarare con acqua demineralizzata?

MessaggioInviato: 19/01/2018, 16:18
da Abbaziale
1000piedizoppo ha scritto:davvero?
perchè in tutti i filmati o in tutti i forum parlano esclusivamente di "distillata"?


Penso che sia solo un fatto di linguaggio approssimativo. Come si dice "scotch" perché si fa prima che a dire "nastro adesivo", si dice "acqua distillata", perché quella è l'abitudine da quando siamo bambini, anche se l'acqua demineralizzata per il 90% degli usi è funzionalmente equivalente.
La differenza emerge principalmente in ambito medico.
L'acqua distillata è anche batteriologicamente pura e non ha gas disciolti.
https://medicinaonline.co/2017/03/03/di ... -loro-usi/

Il Ph dell'acqua è determinato dagli ioni disciolti quindi dal punto di vista della taratura di un Phmetro acqua distillata e acqua demineralizzata dovrebbero essere l'identica cosa, o comunque avere una variazione talmente minuscola da essere ininfluente ai nostri fini brassicoli.

Re: Tarare con acqua demineralizzata?

MessaggioInviato: 20/01/2018, 21:55
da 1000piedizoppo
grazie ad entrambi....comprato 1,5 litri di acqua demineralizzata birra8