consigli su impianto e metodologia

Tutti i segreti delle pentole, sistemi di filtraggio, sparge e mash...

consigli su impianto e metodologia

Messaggioda sumero » 05/02/2017, 10:28

Ciao a tutti. dopo aver provato per una decina di cotte il metodo BIAB, ho deciso di tornare a brassare in AG classico. ho due opzioni da sfruttare e vorrei chiedervi consiglio su quale, secondo voi, è la migliore.
prima di tutto vi parlo dell'attrezzatura che ho a disposizione:
1) pentola elettrica bielmeier da 30 litri attrezzata con un coperchio con pale motorizzate a velocità regolabile.
2) pentola buffalo da 40 litri sempre elettrica
3) pentola "del crucco" da 30 e 50 litri.
3) PID A-senco che utilizzo quando faccio BIAB,
4) frigo da campeggio di 30 litri che ho utilizzato qualche volta come mash tun.
5) pompa solar project che usavo sempre con il biab

stavo pensando che potrei mettere il filtro bazooka nella bielmeier e fare mash e sparge in questa pentola, scaldare l'acqua di sparge in quella crucca da 30 litri poi portare il mosto nella buffalo e andare in bollitura. potrei fare il mash utilizzando il mio pid che mi garantisce tutti gli step di cui ho bisogno.
oppure potrei fare il mash nel frigo da campeggio, con la limitazione però del monostep. (idea balorda :lol: )
l'acqua di sparge... non si scappa... sempre GAS nel fornello della cucina! a meno di mettere una resistenza anche a quella. ma dato che ho il fornello nella stessa stanza dove faccio la cotta, non mi costa niente ed è ugualmente comodo.

cosa ne pensate? sono graditi consigli birra8
sumero
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 05/02/2017, 10:03
Comune: Barumini
Stile preferito: Apa, Pilsner
Tecnica: All Grain
Provincia: Cagliari (Sardegna)

Re: consigli su impianto e metodologia

Messaggioda scrondo » 22/02/2017, 11:35

sumero ha scritto:Ciao a tutti. dopo aver provato per una decina di cotte il metodo BIAB, ho deciso di tornare a brassare in AG classico. ho due opzioni da sfruttare e vorrei chiedervi consiglio su quale, secondo voi, è la migliore.
prima di tutto vi parlo dell'attrezzatura che ho a disposizione:
1) pentola elettrica bielmeier da 30 litri attrezzata con un coperchio con pale motorizzate a velocità regolabile.
2) pentola buffalo da 40 litri sempre elettrica
3) pentola "del crucco" da 30 e 50 litri.
3) PID A-senco che utilizzo quando faccio BIAB,
4) frigo da campeggio di 30 litri che ho utilizzato qualche volta come mash tun.
5) pompa solar project che usavo sempre con il biab

stavo pensando che potrei mettere il filtro bazooka nella bielmeier e fare mash e sparge in questa pentola, scaldare l'acqua di sparge in quella crucca da 30 litri poi portare il mosto nella buffalo e andare in bollitura. potrei fare il mash utilizzando il mio pid che mi garantisce tutti gli step di cui ho bisogno.
oppure potrei fare il mash nel frigo da campeggio, con la limitazione però del monostep. (idea balorda :lol: )
l'acqua di sparge... non si scappa... sempre GAS nel fornello della cucina! a meno di mettere una resistenza anche a quella. ma dato che ho il fornello nella stessa stanza dove faccio la cotta, non mi costa niente ed è ugualmente comodo.

cosa ne pensate? sono graditi consigli birra8
Io farei il mash nella bielmeier che è già attrezzata con le pale, la bollitura nella buffalo, e userei il frigo per contenere l'acqua di mash
Grain Uncle?
Come?
Dove?
http://www.ilcapodeicattivi.it
scrondo
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 205
Iscritto il: 27/12/2015, 1:20
Comune: Cassolnovo
Stile preferito: Bassa fermentazione
Tecnica: All Grain
Provincia: Pavia (Lombardia)

Re: consigli su impianto e metodologia

Messaggioda sumero » 27/02/2017, 16:43

ormai pensavo che nessuno mi avrebbe mai risposto. :D grazie comunque del consiglio!
sumero
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 05/02/2017, 10:03
Comune: Barumini
Stile preferito: Apa, Pilsner
Tecnica: All Grain
Provincia: Cagliari (Sardegna)


Torna a Pentole-Tini-Filtraggio-Mulini

Chi c’è in linea

Visitano il forum: tonino e 2 ospiti