Chips vaniglia di quercia americana

Coriandolo-Cardamomo-Anice Stellato-Cannella-Zenzero-Frutta-ecc...
Cosa metto nella birra oggi?!?!

Chips vaniglia di quercia americana

Messaggioda sbronzetto » 29/07/2015, 15:04

Ciao a tutti,
Sto per fare per la prima volta una Imperial stout e ho un dubbio, vorrei avere sentori di vaniglia e come se fosse maturata nelle botti di rovere. Vorrei sapere se usando le chips vaniglia di quercia americana mi ritroverò poi questi sentori.
Avatar utente
sbronzetto
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 21/01/2015, 15:10
Comune: Gragnano trebbiense
Stile preferito: Tutto mi piace sperimentare
Tecnica: All Grain
Provincia: Piacenza (Emilia-Romagna)

Re: Chips vaniglia di quercia americana

Messaggioda BobGen » 04/08/2015, 13:06

sbronzetto ha scritto:Ciao a tutti,
Sto per fare per la prima volta una Imperial stout e ho un dubbio, vorrei avere sentori di vaniglia e come se fosse maturata nelle botti di rovere. Vorrei sapere se usando le chips vaniglia di quercia americana mi ritroverò poi questi sentori.


Tutto dipende dal bouquet di aromi che ti aspetti.
Tieni conto di quanto tostato e di quanto alcool ti ritroverai nel prodotto finito.

E tieni anche in considerazione quanto aroma "resina" e "torba" hanno le scaglie... se non sono troppo invadenti e l'aroma di vaniglia è quello che ti serve, abbonda pure, altrimenti vacci piano o correrai il rischio di rendere la tua stout uno sciroppo per la tosse... :lol:

ciao!!
BoB
In maurazione: "MildRed" Dark Mild - AG
In rifermentazione: "Grodzisk" Piwo Grodziskie - AG
In preparazione: "Bobgaarden III" Witbier - AG

Facebook: Bob Homebrewing
Avatar utente
BobGen
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 357
Iscritto il: 19/07/2014, 17:45
Località: Bologna (Corticella)
Comune: Bologna
Stile preferito: Stout, Blanche, DoppelBock
Tecnica: All Grain
Provincia: Bologna (Emilia-Romagna)

Re: Chips vaniglia di quercia americana

Messaggioda sbronzetto » 05/08/2015, 10:52

Guarda non ho la più pallida idea di che aromi avrò o cosa devo aspettarmi visto che non li ho mai usati
Avatar utente
sbronzetto
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 21/01/2015, 15:10
Comune: Gragnano trebbiense
Stile preferito: Tutto mi piace sperimentare
Tecnica: All Grain
Provincia: Piacenza (Emilia-Romagna)

Re: Chips vaniglia di quercia americana

Messaggioda 88ale » 06/09/2015, 11:12

anche io le vorrei usare in una stout, non so quanto possano essere caratterizzanti per questo motivo non saprei quanto spingermi nel decidere le quantità da mettere, io avevo pensato 30/35 gr su 23 litri. Per la santificazione come fate voi? io avevo in mente di bollirle per 5 minuti e poi metterle direttamente in fermentatore
Moderatore de "Il Forum della Birra"
Regolamento - Facebook - Twitter - Mappa
hashtag #ilforumdellabirra
http://87canineri.blogspot.it
Avatar utente
88ale
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 329
Iscritto il: 30/01/2014, 17:49
Comune: piraino
Stile preferito: Pilsner
Tecnica: All Grain
Provincia: Messina (Sicilia)

Re: Chips vaniglia di quercia americana

Messaggioda Gibe » 07/09/2015, 9:20

Per la "santificazione"... hahaha forte la correzione automatica! Certe volte fa proprio sbellicare dal ridere!
Io ho provato diverse volte in 4 Imperial stout precisamente. Ho fatto bollire per 5 minuti, non di più perché perde parecchio aroma.
Ne ho messi 100 gr per 20 lt e lasciato circa 12 giorni dopo travaso.
L'aroma era a mio avviso perfetto, né troppo né troppo poco.
Recuperando poi le Chips lavandole e metterle in soluzione alcolica tipo grappe/rum/whisky.
Riutilizzandoli ulteriormente perdono tantissimo. Già alla seconda cotta era quasi impercettibile, nella terza età nullo proprio.
La prossima volta stavo pensando di lasciar perdere la bollitura e mettere le Chips in grappa/rum/whisky lasciandola riposare per qualche mese per poi utilizzarla direttamente così.
De gustibus non disputandum est
Avatar utente
Gibe
Domozimurgo
Domozimurgo
 
Messaggi: 1310
Iscritto il: 12/08/2011, 8:19
Comune: Chiampo
Stile preferito: Lambic, Saison...
Tecnica: All Grain
Provincia: Vicenza (Veneto)

Re: Chips vaniglia di quercia americana

Messaggioda 88ale » 07/09/2015, 10:58

Io penso che per la prima volta seguirò le istruzioni facendole sanificare al vapore per 15 minuti, per quanto riguarda la quantità essendo la prima volta ne provo a mettere 35 gr così da poter vedere quanto caratterizzano in base a questo risultato mi comporterò di conseguenza nelle cotte successive...anche se l'idea di fare un passaggio in botte è sempre presente
Moderatore de "Il Forum della Birra"
Regolamento - Facebook - Twitter - Mappa
hashtag #ilforumdellabirra
http://87canineri.blogspot.it
Avatar utente
88ale
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 329
Iscritto il: 30/01/2014, 17:49
Comune: piraino
Stile preferito: Pilsner
Tecnica: All Grain
Provincia: Messina (Sicilia)

Re: Chips vaniglia di quercia americana

Messaggioda Gibe » 07/09/2015, 19:01

Si, secondo me fai bene a partire così! Parti sempre "soft" e poi aumenta se lo ritieni opportuno.
Il passaggio in botte è affascinante ma penso molto pericoloso.
I Chips sono l'alternativa giusta per non rischiare di buttare tutto.
La mia miglior birra è stata proprio la prima Imperial stout fatta con le Chips!
De gustibus non disputandum est
Avatar utente
Gibe
Domozimurgo
Domozimurgo
 
Messaggi: 1310
Iscritto il: 12/08/2011, 8:19
Comune: Chiampo
Stile preferito: Lambic, Saison...
Tecnica: All Grain
Provincia: Vicenza (Veneto)

Re: Chips vaniglia di quercia americana

Messaggioda Loki » 01/11/2015, 17:43

Buonasera a tutti. Ringrazio Sbronzetto per aver aperto questa discussione, perchè mi ha dato importanti spunti.
Nell'ottica di impiegare le chips (come anche qualsiasi altra spezia, cacao o peperoncino), come agire per dare aroma alla birra, evitanto contaminazioni dovute a una cattiva o assente sanificazione del prodotto da aggiungere?
Credo che la bollitura non sia la via migliore da percorrere perchè c'è il rischio di impoverire le chips da molti aromi, mentre non ho la più pallida idea di come poter sanificare con il vapore (mi date, per favore, lumi a tal proposito? Grazie).
Aggiungere le chips tal quali nella seconda fermentazione è rischioso, quindi perchè non provare con un estrazione alcolica? Alcool puro o qualsiasi altro alcolico possono essere utili per sanificare le chips ed estrarre gli aromi, senza perderli. Il problema sta, però, nelle proporzioni di alcool da aggiungere, sopratutto volendo non modificare molto il grado alcolico della birra. Mi sapreste, per favore, dare consigli in merito? Grazie.
Avatar utente
Loki
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 27/11/2014, 23:13
Comune: Caronno Pertusella
Stile preferito: IPA
Tecnica: All Grain
Provincia: Varese (Lombardia)


Torna a Spezie/Aromi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: tonino e 1 ospite

cron