Pseudo Lager

Secchi-Liquidi
Tutto quello che volete sapere sui lieviti e sulla fermentazione...

Pseudo Lager

Messaggioda Ryoma » 02/09/2018, 9:59

Buongiorno a tutti

Qualcuno di voi ha mai provato a far fermentare una Lager con lievito Ale facendo lavorare il lievito al limite minimo di temperatura?
L'idea malsana era ottenere un qualcosa simile a cio che si ottiene con le Kölsch
Questo è l'estratto del BJCP sulle Kölsch
"si caratterizza per essere una lager a fermentazione alta; l' assaggiatore poco esperto la confonde facilmente per con una Cream Ale o una simil-Pils
delicata"
In USA alcuni hanno sperimentato la cosa utilizzando il WLP001 ed in minima parte il WLP080 su mosti da Heller Bock e Doppelbock

Qualcuno ha mai sperimentato con i secchi? Quali si presterebbero di più ad essere utilizzati in una probabile sperimentazione?
Attenuazione medio alta, poco flocculante, tolleranza all alcool medio alta, profilo aromatico neutro, nessun rischio di DMS ecc ecc

Inoltre come mi devo comportare per il calcolo della quantità di lievito da inoculare?
Sto provando il calcolatore online di Brewer's Friend
https://www.brewersfriend.com/yeast-pit ... alculator/

Grazie mille birra8
Ryoma
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 18/04/2017, 13:44
Comune: Comune
Stile preferito: Weizen, Weizenbock, Rauchweizen, Kolsch, Marzen, Bock, Doppelbock, Keller, Schwarz, Barley Wine
Tecnica: All Grain
Provincia: Frosinone (Lazio)

Re: Pseudo Lager

Messaggioda Berlo » 03/09/2018, 14:56

Ci sono lieviti specifici per quello stile, come ad esempio WYEAST 2565 KÖLSCH e WYEAST 2575 PC KÖLSCH II , fra i secchi non saprei proprio.
Nel senso che di specifico non ce ne è, potresti riadattarci tipo il Fermentis K-97 , che la casa dice idoneo anche per quello stile e fermenta nel range di temperature 15-20°.
Però non sono sicuro, non l'ho mai provato

Buona birra birra9
Non ti resta che Berlo!
Canale youtubeImmagine
Avatar utente
Berlo
Mastro Birraio
Mastro Birraio
 
Messaggi: 903
Iscritto il: 26/01/2016, 17:50
Comune: Roma
Stile preferito: IPA
Tecnica: All Grain
Provincia: Roma (Lazio)

Re: Pseudo Lager

Messaggioda Ryoma » 03/09/2018, 16:36

Ciao Berlo
Grazie mille per aver risposto
Io non cercavo informazoni sui lieviti per Kölsch ma cercavo un generico lievito ale che desse una fermentazione pulita, neutra, ben attenuata ecc ecc senza aggiungere nulla
L'idea era ottenere qualcosa che sia il più vicino possibile ad una Lager tedesca dove domina il malto d'orzo; lievito e luppolo fanno da contorno, bilanciano ma non sovrastano mai
L'esempio più prossimo alla mia idea sono i lieviti per le Kölsch restando in Germania oppure quelli per alcune Ale americane (forse West Coast ma mi posso sbagliare)
Sugli stili inglesi invece non conosco nulla (per mia ignoranza)
Fermentis consiglia l' US-05 oppure il K-97
Wyeast il 1056 o il 1217
Whitelabs il WLP090

Quelli da te consigliati; il 2565 di Wyeast viene descritto dal produttore proprio come "Pseudo Lager" ed il 2575 come "Fast Lager" (quello che cercavo io birra2 )

P.S. Tra i secchi in USA usano tantissimo l'US-05 per i soliti motivi che tutti quelli che lo hanno provato conoscono

Grazie mille birra8
Ryoma
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 18/04/2017, 13:44
Comune: Comune
Stile preferito: Weizen, Weizenbock, Rauchweizen, Kolsch, Marzen, Bock, Doppelbock, Keller, Schwarz, Barley Wine
Tecnica: All Grain
Provincia: Frosinone (Lazio)


Torna a Lieviti e Fermentazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: tonino e 1 ospite

cron