Luppoli per Punk Ipa

Arome-Amaro-Coltivazione-Raccolta-Conservazione...
Tutto quello che volete sapere o condividere sui luppoli..

Luppoli per Punk Ipa

Messaggioda SimoneR » 29/12/2016, 17:19

Ciao a tutti!
Come sapete sul sito Brewdog sono disponibili tutte le ricette, molto dettagliate, per brassare le loro birre. Ho intenzione di provare la Punk Ipa, ma vorrei sfoltire un po' la lista dei luppoli, altrimenti mi costerebbe un patrimonio. Da ricetta sono richiesti:
Chinook e Athanum per bittering;
Chinook, Athanum, Simcoe, Nelson Sauvin per flavour;
Chinook, Athanum, Simcoe, Nelson Sauvin, Cascade e Amarillo per aroma.
Cosa potrei sacrificare senza rimetterci troppo? E cosa non può invece mancare secondo voi?
Grazie!

P.S. Oppure un'altra variabile potrebbe essere: quali tra questi luppoli è il meno specifico e quindi più versatile, da poter riutilizzare in altri stili?
SimoneR
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 29/11/2016, 10:05
Comune: Brogliano
Stile preferito: Bavarian Weizen
Tecnica: All Grain
Provincia: Vicenza (Veneto)

Re: Luppoli per Punk Ipa

Messaggioda Berlo » 29/12/2016, 17:45

Chinook, Cascade e Amarillo li trovi in un altro mezzo miliardo di ricette di american IPA, gli altri li ho visti di meno.

Sarebbe interessante controllare tempi delle gettate e dosaggi delle gettate e del dry-hop, da lì magari già si capisce se c'è qualcosa di prescindibile.
Per esempio: leggo che per la "PUNK IPA 2010 - CURRENT" l'amarillo viene usato solamente in dry hop e soli 10 gr. sui 190 gr. totali di luppolo per dry-hop... secondo me è ampiamente sacrificabile. Anche il Nelson non è che venga usato sto granchè, 12,5 gr. a 0 minuti circa (sui 65 gr. di tutto il luppolo messo a 0 minuti) e 20 gr. in dy-hop , anche questo mi sembra uno dei papabili ad essere escluso.

Poi devi anche vedere tu a seconda del tuo gusto, del fatto che magari puoi prendere una busta di luppolo e fare a metà con un amico homebrewer oppure riutilizzarlo da lì a poco su un'altra cotta.

Buona birra birra9
Non ti resta che Berlo!
Immagine
Avatar utente
Berlo
Mastro Birraio
Mastro Birraio
 
Messaggi: 967
Iscritto il: 26/01/2016, 17:50
Comune: Roma
Stile preferito: IPA
Tecnica: All Grain
Provincia: Roma (Lazio)

Re: Luppoli per Punk Ipa

Messaggioda SimoneR » 29/12/2016, 20:28

Berlo ha scritto:Chinook, Cascade e Amarillo li trovi in un altro mezzo miliardo di ricette di american IPA, gli altri li ho visti di meno.

Sarebbe interessante controllare tempi delle gettate e dosaggi delle gettate e del dry-hop, da lì magari già si capisce se c'è qualcosa di prescindibile.
Per esempio: leggo che per la "PUNK IPA 2010 - CURRENT" l'amarillo viene usato solamente in dry hop e soli 10 gr. sui 190 gr. totali di luppolo per dry-hop... secondo me è ampiamente sacrificabile. Anche il Nelson non è che venga usato sto granchè, 12,5 gr. a 0 minuti circa (sui 65 gr. di tutto il luppolo messo a 0 minuti) e 20 gr. in dy-hop , anche questo mi sembra uno dei papabili ad essere escluso.

Poi devi anche vedere tu a seconda del tuo gusto, del fatto che magari puoi prendere una busta di luppolo e fare a metà con un amico homebrewer oppure riutilizzarlo da lì a poco su un'altra cotta.

Buona birra birra9


Grazie per la risposta!
Effettivamente volevo postare uno screenshot con il minutaggio dettagliato delle gittate, ma non ci sono riuscito. Comunque lo hai rintracciato agevolmente vedo. Allora potrei fare così: elimino il Simcoe e Nelson Sauvin (i più costosi effettivamente) e li sostituisco con l'amarillo, visto che me ne avanza molto... cosa dici? Può essere? (E comunque rimangono ancora 4 varietà in una sola cotta, tantissime per me, di solito non vado oltre le 2...).
SimoneR
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 29/11/2016, 10:05
Comune: Brogliano
Stile preferito: Bavarian Weizen
Tecnica: All Grain
Provincia: Vicenza (Veneto)

Re: Luppoli per Punk Ipa

Messaggioda Berlo » 30/12/2016, 10:54

SimoneR ha scritto:Allora potrei fare così: elimino il Simcoe e Nelson Sauvin (i più costosi effettivamente) e li sostituisco con l'amarillo, visto che me ne avanza molto... cosa dici? Può essere? (E comunque rimangono ancora 4 varietà in una sola cotta, tantissime per me, di solito non vado oltre le 2...).

Quattro varietà di luppolo sono davvero tante. Non diventa solo un problema di come combinarle ma anche di capire poi, a birra finita, se devi migliorare qualcosa dove andare a mettere le mani. A questo punto secondo me devi porti una domanda spartiacque: vuoi fare effettivamente un clone, sebbene con qualche compromesso (riducendo i luppoli a 4), oppure vuoi fare una tua AIPA partendo dallo spunto della ricetta della Brewdog Punk IPA e poi mettendo mano alla ricetta in modo del tutto personale?

Se la risposta è la prima, mantieni i 4 luppoli, andando a fare qualche aggiustamento (magari come dicevi tu con l'amarillo) per mantenere le IBU attese e la quantità di aromatizzazione.

Se invece vuoi virare verso la seconda, puoi iniziare a buttar giù la ricetta uguale a quella della brewdog con i tempi e tutto il resto e poi iniziare a togliere i luppoli in eccesso e a sostituirli con ulteriori quantità di quelli che hai mantenuto. In questo caso io ti consiglierei di non andare oltre le 3 varietà.
Non ti resta che Berlo!
Immagine
Avatar utente
Berlo
Mastro Birraio
Mastro Birraio
 
Messaggi: 967
Iscritto il: 26/01/2016, 17:50
Comune: Roma
Stile preferito: IPA
Tecnica: All Grain
Provincia: Roma (Lazio)

Re: Luppoli per Punk Ipa

Messaggioda SimoneR » 30/12/2016, 15:38

Berlo ha scritto:
SimoneR ha scritto:Allora potrei fare così: elimino il Simcoe e Nelson Sauvin (i più costosi effettivamente) e li sostituisco con l'amarillo, visto che me ne avanza molto... cosa dici? Può essere? (E comunque rimangono ancora 4 varietà in una sola cotta, tantissime per me, di solito non vado oltre le 2...).

Quattro varietà di luppolo sono davvero tante. Non diventa solo un problema di come combinarle ma anche di capire poi, a birra finita, se devi migliorare qualcosa dove andare a mettere le mani. A questo punto secondo me devi porti una domanda spartiacque: vuoi fare effettivamente un clone, sebbene con qualche compromesso (riducendo i luppoli a 4), oppure vuoi fare una tua AIPA partendo dallo spunto della ricetta della Brewdog Punk IPA e poi mettendo mano alla ricetta in modo del tutto personale?

Se la risposta è la prima, mantieni i 4 luppoli, andando a fare qualche aggiustamento (magari come dicevi tu con l'amarillo) per mantenere le IBU attese e la quantità di aromatizzazione.

Se invece vuoi virare verso la seconda, puoi iniziare a buttar giù la ricetta uguale a quella della brewdog con i tempi e tutto il resto e poi iniziare a togliere i luppoli in eccesso e a sostituirli con ulteriori quantità di quelli che hai mantenuto. In questo caso io ti consiglierei di non andare oltre le 3 varietà.


Ho scelto la seconda. Ho tolto anche l'amarillo e distribuirò chinook, athanum e cascade. Grazie per i suggerimenti. Se ne varrà la pena tornerò a condividere il risultato...
SimoneR
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 29/11/2016, 10:05
Comune: Brogliano
Stile preferito: Bavarian Weizen
Tecnica: All Grain
Provincia: Vicenza (Veneto)


Torna a Luppoli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: tonino e 1 ospite