dhea e partial dhea

Arome-Amaro-Coltivazione-Raccolta-Conservazione...
Tutto quello che volete sapere o condividere sui luppoli..

Re: dhea e partial dhea

Messaggioda enzo.sann » 21/01/2014, 2:21

Charlie ha scritto:Vorrei provare questa metodica, ho in fermentazione da 2 gg una APA di solo Cascade (6,4 aa), ma sono proprio a "pelo" stile con le IBU (32), così coglierei la palla al balzo. Il Cascade è in coni, ho letto che è meglio in pellet, ma ora ho il sacchetto che non è più sottovuoto dato che non ho la macchinetta, quindi preferirei utilizzarlo il prima possibile.
Pensavo di utilizzare 5g di luppolo in 50ml di alcool puro.
Mi piacerebbe sapere per quanto tempo consigliate l'infusione e quando aggiungerlo alla birra. Considerate che pensavo di fare il primo travaso al 5° giorno di fermentazione dato che ho aggiunto anche "parecchia" fondazza e me ne vorrei liberare il prima possibile.
Credo che dopo il travaso rimarranno circa 23/24l di birra.
Consigli?
Grazie mille a tutti
Daniele


Ripeto anche qua che il DHEA è nato come alternativa al DH e non è un sistema per amaricare.... nel tuo caso essendo una APA va benissimo per aromatizzare la tua birra, ma con 5 grammi in coni ci fai poco, se fosse stato un normale DH avresti usato circa 60 grammi o più, in un partial DHEA di 3 ore di infusione ne useresti sui 30 grammi .....ma avendo tu coni e non pellets dovresti usare un quantitativo spropositato di alcool e questo non va bene.

birra2
Moderatore de "Il Forum della Birra"
Regolamento - Facebook - Twitter
hashtag #ilforumdellabirra
Avatar utente
enzo.sann
Domozimurgo
Domozimurgo
 
Messaggi: 2412
Iscritto il: 31/10/2011, 20:33
Comune: Tramonti (SA) Amalfi Coast
Stile preferito: molti... forse tutti
Tecnica: All Grain
Provincia: Salerno (Campania)

Re: dhea e partial dhea

Messaggioda Batino » 21/01/2014, 9:54

enzo.sann ha scritto:
Charlie ha scritto:Vorrei provare questa metodica, ho in fermentazione da 2 gg una APA di solo Cascade (6,4 aa), ma sono proprio a "pelo" stile con le IBU (32), così coglierei la palla al balzo. Il Cascade è in coni, ho letto che è meglio in pellet, ma ora ho il sacchetto che non è più sottovuoto dato che non ho la macchinetta, quindi preferirei utilizzarlo il prima possibile.
Pensavo di utilizzare 5g di luppolo in 50ml di alcool puro.
Mi piacerebbe sapere per quanto tempo consigliate l'infusione e quando aggiungerlo alla birra. Considerate che pensavo di fare il primo travaso al 5° giorno di fermentazione dato che ho aggiunto anche "parecchia" fondazza e me ne vorrei liberare il prima possibile.
Credo che dopo il travaso rimarranno circa 23/24l di birra.
Consigli?
Grazie mille a tutti
Daniele


Ripeto anche qua che il DHEA è nato come alternativa al DH e non è un sistema per amaricare.... nel tuo caso essendo una APA va benissimo per aromatizzare la tua birra, ma con 5 grammi in coni ci fai poco, se fosse stato un normale DH avresti usato circa 60 grammi o più, in un partial DHEA di 3 ore di infusione ne useresti sui 30 grammi .....ma avendo tu coni e non pellets dovresti usare un quantitativo spropositato di alcool e questo non va bene.

birra2


Io ho usato i coni di Citra.... ma ho dovuti sminuzzarli... e sono particolarmente aromatici... sinceramente non conosco abbastanza bene il cascade...
Cmq ha ragione enzo.sann... l'amaro non lo tiri fuori... se non all'interno della sensazione erbacea tipica del dhea...
Con 5 grammi a parer mio... da completo ignorante... secondo me dovresti lasciarlo in alcool veramente troppo a lungo per estrarre abbastanza aromi... col rischio di avere un erbaceo incredibilmente fastidioso...
QUANDO MOIO VOGLIO ESSE DRYHOPPATO!!!!
Cit.Parrini

Nel vino c’è la saggezza, nella birra c’è la forza, nell’acqua ci sono i batteri.
Proverbio tedesco

Ais, Anag, Aicoo, Fondatore della sezione Toscana di UDB... e un le avrò troppe per la testa???
Immagine
http://www.congliocchidellatigre.it
Avatar utente
Batino
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 353
Iscritto il: 04/10/2012, 12:51
Località: Siena
Comune: Siena
Stile preferito: Di tutto un po'... ma niente di normale... ;-)
Tecnica: All Grain
Provincia: Siena (Toscana)

Re: dhea e partial dhea

Messaggioda enzo.sann » 21/01/2014, 10:33

Nelle mie esperienze il partial DHEA è da preferire al DHEA in quanto con 3 ore di estrazione si limita notevolmente lo scioglimento di resine ed è perfetto per lo scopo, ovvero aromatizzare e non amaricane.
In un DH estraiamo la parte più solubile, stessa cosa che facciamo in un partial DHEA limitando il tempo di contatto con l'alcool. Se abbiamo anche l'accortezza di fare il partial DHEA prima della cotta, una volta separato l'estratto, possiamo usare i luppoli esausti, ma ancora intrisi di sostanze utili, come gittata a 5 o 0 minuti
;-)

Inviato dal mio ZP980 con Tapatalk 2
Moderatore de "Il Forum della Birra"
Regolamento - Facebook - Twitter
hashtag #ilforumdellabirra
Avatar utente
enzo.sann
Domozimurgo
Domozimurgo
 
Messaggi: 2412
Iscritto il: 31/10/2011, 20:33
Comune: Tramonti (SA) Amalfi Coast
Stile preferito: molti... forse tutti
Tecnica: All Grain
Provincia: Salerno (Campania)

Re: dhea e partial dhea

Messaggioda Batino » 21/01/2014, 10:44

enzo.sann ha scritto:Nelle mie esperienze il partial DHEA è da preferire al DHEA in quanto con 3 ore di estrazione si limita notevolmente lo scioglimento di resine ed è perfetto per lo scopo, ovvero aromatizzare e non amaricane.
In un DH estraiamo la parte più solubile, stessa cosa che facciamo in un partial DHEA limitando il tempo di contatto con l'alcool. Se abbiamo anche l'accortezza di fare il partial DHEA prima della cotta, una volta separato l'estratto, possiamo usare i luppoli esausti, ma ancora intrisi di sostanze utili, come gittata a 5 o 0 minuti
;-)

Inviato dal mio ZP980 con Tapatalk 2


esatto... grande enzo... io feci proprio così... (grazie ai consigli dei miei due Magni Magistri)

Forse O.T.
mi piacerebbe a proposito provare a fare dei campioncini di partial dhea di luppoli aromatici...
da tenere per cotte future...

Mi spiego...
50 ml con citra per 1 ora
50 ml con Nelson per 1 ora
....
li metto da parte e poi quando voglio utilizzarli per una cotta ce li ho già...
Magari li allungo il giorno prima con l'alcool che credo mi serva a mo' di pasta madre...
almeno poi mi rimangono...
Dite potrebbe funzionare?
QUANDO MOIO VOGLIO ESSE DRYHOPPATO!!!!
Cit.Parrini

Nel vino c’è la saggezza, nella birra c’è la forza, nell’acqua ci sono i batteri.
Proverbio tedesco

Ais, Anag, Aicoo, Fondatore della sezione Toscana di UDB... e un le avrò troppe per la testa???
Immagine
http://www.congliocchidellatigre.it
Avatar utente
Batino
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 353
Iscritto il: 04/10/2012, 12:51
Località: Siena
Comune: Siena
Stile preferito: Di tutto un po'... ma niente di normale... ;-)
Tecnica: All Grain
Provincia: Siena (Toscana)

Re: dhea e partial dhea

Messaggioda Charlie » 21/01/2014, 11:10

Ok farò un partial di 3 ore prima del cambio fermentatore.
Grazie a tutti!
Charlie
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 19/12/2013, 0:07
Comune: macerata
Stile preferito: dry stout; apa; triple
Tecnica: All Grain
Provincia: Macerata (Marche)

Re: dhea e partial dhea

Messaggioda IPA/APA » 26/01/2014, 14:50

....
li metto da parte e poi quando voglio utilizzarli per una cotta ce li ho già...
Magari li allungo il giorno prima con l'alcool che credo mi serva a mo' di pasta madre...
almeno poi mi rimangono...
Dite potrebbe funzionare?[/quote]

penso che con aggiunta di alcool andresti a diluire la sostanza.
mi spiego se tu fai un liquore con il metodo di infusione in alcool ( limoncino nocino eccecc)
e dopo averlo finito, cioè pronto per berlo aggiungessi alcool otteresti un prodotto molto alterato.
secondo me aumenterebbe la parte alcoolica e diminuirebbe il gusto.
poi non sò se per i luppoli è la stessa cosa ciao

p.s mi sono avanzati circa 22 grammi di cascade in coni ( 9,4%)
poso farci un dhea o un partial dhea?
altrimenti li congelo
grazie
IPA/APA
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 166
Iscritto il: 14/11/2013, 21:57
Comune: brescello
Stile preferito: ipa apa
Tecnica: Estratto+Grani
Provincia: Reggio Emilia (Emilia-Romagna)

Re: dhea e partial dhea

Messaggioda alexerrico » 07/02/2014, 15:27

Riporto la mia modesta esperienza.
Nella mia ultima cotta ho fatto una American IPA utilizzando un DH di cascade.

Gli ultimi giorni prima della cotta, avevo letto alcune notizie riguardo il DHEA ed ho voluto sperimentare. Ho preso 50gr di cascade in pellet e gli ho messi in un vasetto con alcool a 95° quanto basta affinche coprisse il luppolo. Chiuso il vasetto l'ho riposto in frigo per 3 giorni.

Non ho inserito il liquore profumato direttamente nel fermentatore ma, al momento dell'imbottigliamento, ho selezionato 5 bottiglie ed aggiunto 5/6 gocce di liquore.

All'assaggio, dopo 2 mesi di maturazione, i sentori di luppolo nella birra con dhea erano molto piu pronunciati rispetto a quella con solo DH.

La mia esperienza è stata positiva. La prox volta proverò il partial dhea (metodo scoperto leggendo questo post^_^) che dovrebbe apporta solo profumo e pochissimo amaro.
alexerrico
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 27/09/2013, 19:37
Comune: San Pietro in Lama
Stile preferito: APA
Tecnica: All Grain
Provincia: Lecce (Puglia)

Re: dhea e partial dhea

Messaggioda IPA/APA » 07/02/2014, 21:19

ciao potresti descrivere i sentori?
grazie
ciao
IPA/APA
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 166
Iscritto il: 14/11/2013, 21:57
Comune: brescello
Stile preferito: ipa apa
Tecnica: Estratto+Grani
Provincia: Reggio Emilia (Emilia-Romagna)

Re: dhea e partial dhea

Messaggioda alexerrico » 07/02/2014, 22:22

IPA/APA ha scritto:ciao potresti descrivere i sentori?
grazie
ciao


Non sono uno dal naso fino...i sentori erano quelli classici del cascade, floreali con note agrumate.
Tuttavia, dal confronto tra una bottiglia con DH+DHEA ed una con DH solo, ho notato che la prima aveva questi profumi più marcati gia dopo 2 mesi di maturazione.
Spero volessi sapere questo
alexerrico
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 27/09/2013, 19:37
Comune: San Pietro in Lama
Stile preferito: APA
Tecnica: All Grain
Provincia: Lecce (Puglia)

Re: dhea e partial dhea

Messaggioda Roneytaw » 08/02/2014, 12:09

Intervengo semplicemente per fare i complimenti a chi sta sperimentando queste soluzioni coi luppoli: vedo qualcosa di nuovo da leggere (e da sperimentare) dopo un bel po' di tempo passato ad annoiarmi coi "soliti" post di consigli su fermentazioni mai terminate (senza esserne contrario: i forum servono a questo, a dare consigli e opinioni a chi non è esperto).
Libertà non è cambiare padrone, ma è dire con forza <è mio!> a cominciare dal possesso dell'anima Carmine Crocco

Moderatore de "Il Forum della Birra"
Regolamento - Facebook - Twitter
hashtag #ilforumdellabirra
Avatar utente
Roneytaw
Mastro Birraio
Mastro Birraio
 
Messaggi: 947
Iscritto il: 09/05/2011, 11:06
Comune: Albanella (sa)
Stile preferito: Belghe e non solo
Tecnica: All Grain
Provincia: Salerno (Campania)

PrecedenteProssimo

Torna a Luppoli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: tonino e 1 ospite

cron