dhea e partial dhea

Arome-Amaro-Coltivazione-Raccolta-Conservazione...
Tutto quello che volete sapere o condividere sui luppoli..

Re: dhea e partial dhea

Messaggioda Abbaziale » 30/07/2020, 15:31

Non ricordo di avere mai fatto luppolatura a freddo nel modo convenzionale, cioè buttando barbaramente il luppolo nell'aromatico e alcolico liquame. Ho sempre usato il metodo dell'estrazione idroalcolica.

Il metodo classico ha dei grossi rischi perché chi, come me, pianifica poco e male il momento dell'imbottigliamento, si può ritrovare ad imbottigliare 3, 4, molti giorni dopo il giorno inizialmente prefissato. Se non si fa DH non ci sono inconvenienti a rimandare di una settimana o più l'imbottigliamento, alla birra non dispiace stare "sui lieviti" nel fermentatore qualche giorno di più. Ma se si fa DH allora si può produrre il problema dell'eccessiva estrazione di tannini e clorofilla dai luppoli, perché più passa il tempo, più aumenta l'estrazione dai luppoli e si modifica il sapore della birra.

Perché farsi problemi? L'estrazione alcolica risolve tutto così bene!

La mia "ricetta" è questa: grappa o vodka (che stanno a circa 40% di tenore alcolico) per 3 ore. I luppoli assorbiranno il distillato spappolandosi, mettete grappa per circa il triplo del volume dei luppoli in pellet. Dopo 3 ore, filtrare (imbuto di acciaio e garza) e l'estratto idroalcolico di luppolo è pronto.

Fatto ciò il resto dell''imbottigliamento procede normalmente: travaso della birra dal fermentatore al contenitore per imbottigliamento, preparazione sciroppo e versamento sciroppo nella birra, versamento estratto idroalcolico di luppolo nella birra, imbottigliamento.

Io applico volentieri il metodo della "pistola vaccinapolli" per fare il "priming" ma quando devo inserire l'estratto idroalcolico ricorro al metodo classico: travaso, butto lo sciroppo tutto nella birra, butto l'estratto idroalcolico tutto nella birra, mischio e imbottiglio.

In teoria però le due tecniche potrebbero essere combinate, cioè si può fare il "priming" con uno "sciroppo luppolato" basta unire l'estratto idroalcolico allo sciroppo e poi iniettare la giusta quantità in ogni bottiglia.
Avatar utente
Abbaziale
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 325
Iscritto il: 22/11/2017, 19:53
Comune: Roma
Stile preferito: Abbazia (Dubbel, Chimay), stout.
Tecnica: Estratto+Grani
Provincia: Roma (Lazio)

Precedente

Torna a Luppoli

Chi c’è in linea

Visitano il forum: tonino e 2 ospiti