Brewzilla.nl

Postiamo qui le nostre guide o i nostri commenti su libri, publicazioni, siti e tutorial vari che riguardano il mondo della birra

Brewzilla.nl

Messaggioda Jigen_Daisuke » 13/07/2011, 12:19

Spulciando tra la rete ho trovato questo link credo mooolto interessante per chi è interessato a costruirsi un'impianto All Grain o vuole incominciare a capire cosa chi vuole.
Questo il il link http://www.brewzilla.nl/brewhalla.htm

questi sono solo alcuni esempi:

Immagine

Immagine

Immagine

Cosa ne pensate?
Che importanza devo dare al tempo che passa? Sto bevendo Ale oggi.
Edgar Alan Poe


Amministratore de "Il Forum della Birra"
Regolamento - Facebook - Twitter - Mappa
hashtag #ilforumdellabirra
Immagine
Avatar utente
Jigen_Daisuke
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 8456
Iscritto il: 22/03/2011, 11:14
Comune: Altavilla Irpina/Taurasi
Stile preferito: IPA & Stout e Gueze
Tecnica: All Grain
Provincia: Avellino (Campania)

Re: Brewzilla.nl

Messaggioda marco » 13/07/2011, 12:51

cosa ne penso ??..che ci vole tanto tanto tempo e tanda buona voglia x costruire una cosa del genere...oltre a dover essere comunque ben attrezzati...senza saldatrice smerigliatrice e accessori x forare l'acciaio poco si può fare..
La gente che beve la birra leggera non ama il sapore della birra, ama solo pisciare tanto
Slogan della Capital Brewery, Middleton, WI
Avatar utente
marco
Mastro Birraio
Mastro Birraio
 
Messaggi: 850
Iscritto il: 17/05/2011, 23:55
Comune: venezia
Stile preferito: in continua evoluzione
Tecnica: All Grain
Provincia: Venezia (Veneto)

Re: Brewzilla.nl

Messaggioda Roneytaw » 13/07/2011, 13:57

Ottimo sito da cui prendere spunto per la realizzazione del proprio impianto: qui ci sono impianti di tutti i tipi, da quello con una sola pentola a impianti semi-professionali. Ogni impianto postato è differente dall'altro, chissà le birre... Penso però che per alcuni impianti, chi l'ha costruito è più bravo con la saldatrice che con la birra in sè e non ho detto che la sua birra è mediocre :geek:
Libertà non è cambiare padrone, ma è dire con forza <è mio!> a cominciare dal possesso dell'anima Carmine Crocco

Moderatore de "Il Forum della Birra"
Regolamento - Facebook - Twitter
hashtag #ilforumdellabirra
Avatar utente
Roneytaw
Mastro Birraio
Mastro Birraio
 
Messaggi: 947
Iscritto il: 09/05/2011, 11:06
Comune: Albanella (sa)
Stile preferito: Belghe e non solo
Tecnica: All Grain
Provincia: Salerno (Campania)

Re: Brewzilla.nl

Messaggioda Jigen_Daisuke » 13/07/2011, 15:00

Roneytaw ha scritto:Ottimo sito da cui prendere spunto per la realizzazione del proprio impianto: qui ci sono impianti di tutti i tipi, da quello con una sola pentola a impianti semi-professionali. Ogni impianto postato è differente dall'altro, chissà le birre... Penso però che per alcuni impianti, chi l'ha costruito è più bravo con la saldatrice che con la birra in sè e non ho detto che la sua birra è mediocre :geek:


Quoto alla stragrande!!!!
E' proprio vero, non è detto che chi ha l'impianto quasi industriale sia più bravo a birrificare rispetto a quello che ha solo una pentola ed un fornello :D
Che importanza devo dare al tempo che passa? Sto bevendo Ale oggi.
Edgar Alan Poe


Amministratore de "Il Forum della Birra"
Regolamento - Facebook - Twitter - Mappa
hashtag #ilforumdellabirra
Immagine
Avatar utente
Jigen_Daisuke
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 8456
Iscritto il: 22/03/2011, 11:14
Comune: Altavilla Irpina/Taurasi
Stile preferito: IPA & Stout e Gueze
Tecnica: All Grain
Provincia: Avellino (Campania)

Re: Brewzilla.nl

Messaggioda Meroigo » 13/07/2011, 18:43

Se avessi casa in campagna sicuramente costruirmi tutto l'impianto con bombole etc sarebbe veramente divertente... Ma purtroppo abito in condominio e non mi arrischio a tenere una bombola nel mio garage (e soprattutto ad utilizzare un impianto autocostruito e non certificato).

E infatti sto pensando ad alternative... Quella migliore per il momento è l'utilizzo di un fornello a piastra in ghisa elettrico a temperatura regolabile tipo quella che trovate qui (ne esistono centinaia di tipi in vendita comunque il prezzo è più o meno questo...):

http://www.dmail.it/prodotto.php?cod=13 ... 20Prodotti


Questa piastra la userei per il mash in modo da liberarmi tutto il piano cottura per lo sparge e la bollitura...
La temperatura dell'acqua la alzerei (ad esempio fino a 52°c) sul fornello normale poi i vari step me li regolerei con la piastra in ghisa che oltretutto riesce a mantenere il calore più a lungo. Oltre a un risparmio economico rispetto alla piastra in ferro ne gioverebbero anche i grani sul fondo della pentola che difficilmente rischierebbero di venir caramellati.
Le temperatura inferiori a 80 °c con la piastra elettrica dovrei riuscire a farle con il termostato impostato sull'1 e il 2 (che equivalgono a circa 400-600 w) che non è assolutamrente un'esagerazione.

Voi che ne dite?? Avete mai utilizzato piastre del genere??
zakk89 ha scritto:non bisogna mai scoraggiarsi, ogni errore è uno spunto per migliorare sempre più.... birra2
Avatar utente
Meroigo
Mastro Birraio
Mastro Birraio
 
Messaggi: 523
Iscritto il: 26/04/2011, 11:34
Comune: faenza
Stile preferito: bitter - ipa
Tecnica: All Grain
Provincia: Ravenna (Emilia-Romagna)

Re: Brewzilla.nl

Messaggioda Beercontrol » 25/10/2012, 4:49

Meroigo ha scritto:Se avessi casa in campagna sicuramente costruirmi tutto l'impianto con bombole etc sarebbe veramente divertente... Ma purtroppo abito in condominio e non mi arrischio a tenere una bombola nel mio garage (e soprattutto ad utilizzare un impianto autocostruito e non certificato).

E infatti sto pensando ad alternative... Quella migliore per il momento è l'utilizzo di un fornello a piastra in ghisa elettrico a temperatura regolabile tipo quella che trovate qui (ne esistono centinaia di tipi in vendita comunque il prezzo è più o meno questo...):

http://www.dmail.it/prodotto.php?cod=13 ... 20Prodotti


Questa piastra la userei per il mash in modo da liberarmi tutto il piano cottura per lo sparge e la bollitura...
La temperatura dell'acqua la alzerei (ad esempio fino a 52°c) sul fornello normale poi i vari step me li regolerei con la piastra in ghisa che oltretutto riesce a mantenere il calore più a lungo. Oltre a un risparmio economico rispetto alla piastra in ferro ne gioverebbero anche i grani sul fondo della pentola che difficilmente rischierebbero di venir caramellati.
Le temperatura inferiori a 80 °c con la piastra elettrica dovrei riuscire a farle con il termostato impostato sull'1 e il 2 (che equivalgono a circa 400-600 w) che non è assolutamrente un'esagerazione.

Voi che ne dite?? Avete mai utilizzato piastre del genere??


ho parecchi clienti che hanno il fornello in ghisa, il maggior problema che avevano era l'inerzia termica. avvicinandosi al set di temperatura dovevano iniziare a calare la potenza.
nell'ultima versione del programma gli ho inserito un paio di parametri interessanti, che una volta impostati (con un paio di prove con acqua) hanno dato ottimi risultati, attorno ai 0,4° di oscillazione
http://www.beercontrol.it - il software che automatizza il processo di ammostamento
Immagine
Avatar utente
Beercontrol
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 46
Iscritto il: 19/10/2012, 10:34
Località: Treviso
Comune: Pederobba
Stile preferito: Tutte
Tecnica: All Grain
Provincia: Treviso (Veneto)


Torna a Guide & Tutorials

Chi c’è in linea

Visitano il forum: tonino e 1 ospite

cron