KIT questo sconosciuto!!! Dubbi incertezze e perplessità

Tutti i segreti per fare una buona birra dai KIT

KIT questo sconosciuto!!! Dubbi incertezze e perplessità

Messaggioda Jigen_Daisuke » 17/04/2011, 20:40

Per chi si avvicina la prima volta all'homebrewing (birra fatta in casa) gli è stato consigliato di utilizzare il "KIT"....
Ma cosa si intende per Kit e soprattutto cos'è?
Immagine
Un kit completo
Diciamo che dovrebbe essere composta da delle attrezzatture base per la birrificazione mediante un barattolo di mosto già luppolato ed il gioco è fatto.
Immagine
Mosti già luppolato per tutti i gusti
Non voglio mettermi qui e dilungarmi su come si utilizza un kit o su che birra fare la prima volta, tanto una vale l'altra e quindi fate quella che vi piace di più, vorrei solo darvi dei consigli pratici e soprattutto cosa non fare.

Mi raccomando è sconsiglaito aggiungere luppolo o fare dry hoppin o far bollire il mosto per troppo tempo, i kit sono gia bilanciati e modificarli troppo li renderebbe imbevibbili.
Ci vuole sempre coscienza e se non si sa cosa fare basta chiedere o informarsi prima, siamo qi per questo, per scambiarci opinioni e soprattutto esperienze.
Ripeto questi sono solo consigli e non leggi ogniuno di noi è libero di fare quello che vuole.

Buona birra a tutti :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Che importanza devo dare al tempo che passa? Sto bevendo Ale oggi.
Edgar Alan Poe


Amministratore de "Il Forum della Birra"
Regolamento - Facebook - Twitter - Mappa
hashtag #ilforumdellabirra
Immagine
Avatar utente
Jigen_Daisuke
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 8454
Iscritto il: 22/03/2011, 11:14
Comune: Altavilla Irpina/Taurasi
Stile preferito: IPA & Stout e Gueze
Tecnica: All Grain
Provincia: Avellino (Campania)

KIT questo sconosciuto!!! Dubbi incertezze e perplessità

Messaggioda totoreubit » 30/06/2011, 14:22

Spessissimo la fobia del neofita domozimurgo è quella della fermentazione che non è partita!
E spesso si crede che la fermentazione è ferma per via del gorgogliatore che non borbotta più.
Per controllare la partenza della fermentazione basta vedere se sulla superficie del mosto appare della schiuma...e se c'è schiuma ma il gorgogliatore è muto significa che il tappo non è sigillato per bene e la co2 prodotta esce da lì, questo non comporta assolutamente nulla, ma se succede ovviamente è opportuno chiudere bene il tappo.

Ps aprire semplicemente il fermentatore per sbirciare non da problemi, l importante è che non ci stai delle ore oppure fai cadere nulla all'interno!


Sent from my iPhone using Tapatalk
"Una birra forte, un tabacco profumato e una donna, questo è piacere!" Johann Wolfgang von Goethe

In omnia pericula tasta testicula, grattatio pallorum etim omnia male fugit

totoreubit's car
Avatar utente
totoreubit
Domozimurgo
Domozimurgo
 
Messaggi: 2269
Iscritto il: 04/04/2011, 12:18
Comune: Recale
Stile preferito: Belgian Ale - Weizen
Tecnica: Estratto+Grani
Provincia: Caserta (Campania)

Re: KIT questo sconosciuto!!! Dubbi incertezze e perplessità

Messaggioda Riccardo87 » 13/02/2012, 15:41

Scusate, per la IPA che tempi mi consigliate per la fermentazione? Ho 2 fermentatori!
Avatar utente
Riccardo87
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 208
Iscritto il: 30/01/2012, 18:51
Comune: Roma
Stile preferito: IPA, Tripel, Pilsner
Tecnica: Estratto+Grani
Provincia: Roma (Lazio)

Re: KIT questo sconosciuto!!! Dubbi incertezze e perplessità

Messaggioda Jigen_Daisuke » 13/02/2012, 15:52

Riccardo87 ha scritto:Scusate, per la IPA che tempi mi consigliate per la fermentazione? Ho 2 fermentatori!

7 giorni, poi travasi e dopo altri 7 giorni se la densità resta invariata per 24 ore imbottigli, sempre ad una temperatura di 20°C.
Che importanza devo dare al tempo che passa? Sto bevendo Ale oggi.
Edgar Alan Poe


Amministratore de "Il Forum della Birra"
Regolamento - Facebook - Twitter - Mappa
hashtag #ilforumdellabirra
Immagine
Avatar utente
Jigen_Daisuke
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 8454
Iscritto il: 22/03/2011, 11:14
Comune: Altavilla Irpina/Taurasi
Stile preferito: IPA & Stout e Gueze
Tecnica: All Grain
Provincia: Avellino (Campania)

Re: KIT questo sconosciuto!!! Dubbi incertezze e perplessità

Messaggioda MaxMontella » 06/09/2012, 10:48

Io arrivo dal kit di Pinta.it, le temperature che mi consigliano sono tra i 20° ed i 28°, dove l'ho messo la temperatura varia dai 26° diurni ai 22/24° notturni, credo che al massimo cambino i tempi di fermentazione, giusto?
Una volta che imbottiglierò, devo tenere poi le bottiglie alla stessa temperatura o le posso spostare in un luogo più fresco?
Ultima domanda (per il momento), il contenitore (al momento uno classico di plasticone bianco semitrasparente) deve stare sempre al buio o la sequenza quotidiana di luce/buio creerebbe disturbi?

Premetto che per adesso gorgoglia che è un piacere...
MaxMontella
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 06/09/2012, 8:31
Comune: Vercelli
Stile preferito: Stout, Pils
Tecnica: Estratto+Grani
Provincia: Vercelli (Piemonte)

Re: KIT questo sconosciuto!!! Dubbi incertezze e perplessità

Messaggioda fabelot » 06/09/2012, 11:01

MaxMontella ha scritto:Io arrivo dal kit di Pinta.it, le temperature che mi consigliano sono tra i 20° ed i 28°, dove l'ho messo la temperatura varia dai 26° diurni ai 22/24° notturni, credo che al massimo cambino i tempi di fermentazione, giusto?
Una volta che imbottiglierò, devo tenere poi le bottiglie alla stessa temperatura o le posso spostare in un luogo più fresco?
Ultima domanda (per il momento), il contenitore (al momento uno classico di plasticone bianco semitrasparente) deve stare sempre al buio o la sequenza quotidiana di luce/buio creerebbe disturbi?

Premetto che per adesso gorgoglia che è un piacere...


sarebbe meglio rimanere sempre sui 20°, ma questo dipende anche dallo stile di birra che brassi, a tal proposito dovresti leggerti nelle sezioni appropriate del forum, come ottenere i vari stili di birra e le loro caratteristiche di fermentazione con relativi lieviti e loro temperature di lavoro(ogni birra ha il suo stile e il suo lievito,nonche il suo priming e altro).
come giustamente ti ha consigliato jigen, 7 gg primo fermentatore dopo aver misurato OG 7gg nel secondo verifica FG se raggiunta travaso ulteriore e imbottigiamento.
15 gg alla stessa temperatura di fermentazione, poi al fresco e per ogni grado alcolico un mese di maturazione...ma vedrai che già dopo un paio di mesi saranno molto buone :D io a volte non riesco nemmeno a farle maturare...finiscono prima :lol:
meglio il buoi ma l'importante che non siano al sole ...la luce se non diretta non la uccide,al limite coprila con uno straccio scuro o inserici il bidone in un contenitore di cartone.
ma il contenitore è per alimenti? o è uno di quelli tipo vernice a tempera? ricordati che deve essere assolutamente per alimenti...vanno bene anche quelli delle olive quelli trasparenti per intenderci
buena cerveza
e come diceva mio nonno "....a chi non ci piace la birra ...che Gesù ci neghi anche l'acqua! "
Avatar utente
fabelot
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 323
Iscritto il: 02/02/2012, 17:50
Comune: milano
Stile preferito: I.P.A. - Tecnica :BIAB+E
Tecnica: Estratto+Grani
Provincia: Milano (Lombardia)

Re: KIT questo sconosciuto!!! Dubbi incertezze e perplessità

Messaggioda MaxMontella » 06/09/2012, 11:19

Beh, questa è la prima volta e guardando i vari post qua dentro ho già il materiale per fare una camera stagna a temperatura controllata (sono un ex terrarista ed ho due terrari belli grossi in legno e una marea di lastre di polistirolo e poliuretano espanso, serpentine e cavetti vari...).

Il contenitore è quello che ti danno nel kit (ne ho due, uno per la fermentazione e l'altro per il travaso), farò in modo dunque che la luce non gli vada a battere contro, anche se non è diretta...

Adesso mi sorge un dubbio: quando travaserò il tutto nel secondo bidone tra una settimana, devo usare di nuovo lo stesso coperchio con gorgogliatore o basta che uso l'altro coperchio in dotazione che va senza gorgogliatore (così dicono le istruzioni)?

Per aumentare il co2, mi è stato consigliato (per avere una frizzantezza costante e regolare) di sciogliere 160/170 grammi di zucchero in acqua ed aggiungerlo al mosto appena prima dell'imbottigliamento invece che mettere la dose in ogni bottiglia, mi confermate la cosa (che a mio avviso sarebbe anche una cosa più facile)?
MaxMontella
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 06/09/2012, 8:31
Comune: Vercelli
Stile preferito: Stout, Pils
Tecnica: Estratto+Grani
Provincia: Vercelli (Piemonte)

Re: KIT questo sconosciuto!!! Dubbi incertezze e perplessità

Messaggioda fabelot » 06/09/2012, 11:38

1° punto- perfetto.sei fortunato e vedrai che la camera stagna servirà sicuramente
2° perfetto
3° devi travasare e deve lavorare come se fosse nel primo fermentatore, quindi coperchio e gorgogliatore, ricorda di sanificare tutto prima del travaso

4° il sistema di sciogliere in acqua calda circa 250 ml lo zucchero necessario, raffreddarlo aggiungerlo nel fermentatore prima di imbottigliare è ottima, solo 2 accortezze, verifica lo stile di birra e lo zucchero necessario per il priming non è detto che siano per forza i grammi citati,
gira molto delicatamente ogni 4/5 lt imbottigliati senza ossigenare, eviti che lo zucchero stratifichi ritrovandoti con bottiglie con più o meno zucchero del previsto, quindi troppo carbonate o poco,
utilizza il coperchio senza foro per gorgogliatore per l'imbottigliamento, lasciandolo leggermente aperto per consentire la fuoriuscita dal rubinetto e non formare il sottovuoto conseguente blocco della birra dal rubinetto.
buena cerveza
e come diceva mio nonno "....a chi non ci piace la birra ...che Gesù ci neghi anche l'acqua! "
Avatar utente
fabelot
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 323
Iscritto il: 02/02/2012, 17:50
Comune: milano
Stile preferito: I.P.A. - Tecnica :BIAB+E
Tecnica: Estratto+Grani
Provincia: Milano (Lombardia)

Re: KIT questo sconosciuto!!! Dubbi incertezze e perplessità

Messaggioda MaxMontella » 06/09/2012, 12:21

Bene, ne approfitto per fare ancora un paio di domande elementari, tutte in merito alla tua risposta sul punto 4:

- giro delicatamente ogni 4/5 litri imbottigliati senza ossigenare... cosa vuol dire ossigenare?
- travaso tutto per la seconda settimana di "fermentazione" nel secondo bidone e rimetto il coperchio con il gorgogliatore; poi per l'imbottigliamento finale uso l'altro coperchio che è uguale, solo senza guarnizione e gorgogliatore: con il buco che ha sopra posso chiuderlo perfettamente sul contenitore ed ha la stessa funzione del tuo "lasciandolo leggermente aperto", giusto?
MaxMontella
Novizio
Novizio
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 06/09/2012, 8:31
Comune: Vercelli
Stile preferito: Stout, Pils
Tecnica: Estratto+Grani
Provincia: Vercelli (Piemonte)

Re: KIT questo sconosciuto!!! Dubbi incertezze e perplessità

Messaggioda Jigen_Daisuke » 06/09/2012, 14:26

MaxMontella ha scritto:- giro delicatamente ogni 4/5 litri imbottigliati senza ossigenare... cosa vuol dire ossigenare?

Se giri velocemente formando un vortice aumenti la superficei del mosto a contatto con l'aria che durante questa fase ossida provocando una reazione chimica simile a quella che si ha sul ferro o quando vedi il vino bianco che diventa scuro ed imbevibile...
MaxMontella ha scritto:- travaso tutto per la seconda settimana di "fermentazione" nel secondo bidone e rimetto il coperchio con il gorgogliatore; poi per l'imbottigliamento finale uso l'altro coperchio che è uguale, solo senza guarnizione e gorgogliatore: con il buco che ha sopra posso chiuderlo perfettamente sul contenitore ed ha la stessa funzione del tuo "lasciandolo leggermente aperto", giusto?

Dopo i primi 7 giorni dall'inizio della fermentazione si travasa in un nuovo fermentatore, sempre con rubinetto, e si mette sempre un coperchio con gorgogliatore in quanto la fermentazione continua.
Dopo 7 giorni dal travaso si misura la FG e se questa è 1/4 di quella iniziale o se ha raggiunto il valore stabilito ed è stabile per 12 ore allora imbottigli.
Ora se vuoi mettere lo zucchero nel fermentatore allora devi travasare in uno nuovo mentre se vuoi mettrlo nelle bottiglie puoi imbottiglire direttamente dal rubinetto, ovviamente il coperchio va tolto o almeno il gorgogliatore.
Che importanza devo dare al tempo che passa? Sto bevendo Ale oggi.
Edgar Alan Poe


Amministratore de "Il Forum della Birra"
Regolamento - Facebook - Twitter - Mappa
hashtag #ilforumdellabirra
Immagine
Avatar utente
Jigen_Daisuke
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 8454
Iscritto il: 22/03/2011, 11:14
Comune: Altavilla Irpina/Taurasi
Stile preferito: IPA & Stout e Gueze
Tecnica: All Grain
Provincia: Avellino (Campania)

Prossimo

Torna a Birra da Kit

Chi c’è in linea

Visitano il forum: tonino e 1 ospite