Letture sugli stili della birra

Discussioni varie su cio che gira intorno all'Homebrewing

Letture sugli stili della birra

Messaggioda Sampei22 » 10/10/2018, 19:37

Ciao a tutti,
mi piacerebbe approfondire più nello specifico le caratteristiche sui vari stili di birra.
Qualcuno potrebbe consigliarmi un libro oppure un link dove posso trovare questi argomenti?
Grazie birra8
Sampei22
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 13/09/2018, 16:45
Comune: Mondaino
Stile preferito: IPA
Tecnica: Estratto+Grani
Provincia: Rimini (Emilia-Romagna)

Re: Letture sugli stili della birra

Messaggioda Abbaziale » 11/10/2018, 0:43

Io ho trovato interessante "The Beer Bible" di Jeff Alworth (in inglese, non so se esiste in traduzione).

Trovo però, in generale, che mentre il vino si presti alla "tipizzazione", la birra si presti molto meno. Gli "stili" hanno confini molto più sfumati e incerti, le denominazioni sono confuse e oscillano con i tempi, le mode, le esigenze di promozione commerciale molto più di quanto avvenga col vino o col tè.

Nel dominio del vino, un Bardolino in genere ha un sapore tipico di Bardolino, o un Merlot avrà un sapore tipico di Merlot.
Nel dominio della birra ciò non avviene. I "territori" non danno luogo a stili territoriali, e nello stesso territorio si hanno pluralità di denominazioni e alla stessa denominazione possono corrispondere birre di diversi produttori diverse tra di loro in modo sostanziale. Capita spesso che dall'etichetta si immagini uno "stile" che poi non corrisponde a quello che si beve. Nei pub inglesi le etichette (XX, IPA, Mild, Bitter) paiono - da quello che ricordo - messi a casaccio. Nella produzione di massa, i termini Dortmunder, Pilsner, Helles ormai sono del tutto sinonimi. Anche la distinzione tra Porter e Stout ormai rientra a buon diritto nell'ambito della sega mentale, e se consulti dieci fonti diverse, avrai dieci spiegazioni diverse su cos'è una Porter e cos'è una Stout. Una cosa così non potrebbe mai avvenire nell'ambito del vino o del tè, ma può avvenire nell'ambito della birra perché la birra è, per definizione "non territoriale".

Lo stesso tentativo di definire in modo "formale" gli stili, operato da organismi come il BJCP (ma penso vi siano altre classificazioni oltre a questa) mi pare da un lato encomiabile ma dall'altro un po' sterile. La birra, per sua natura, non ha terrario, non ha veri disciplinari storici di produzione (salvo qualche particolarità storica qui e là, come ad es. la specificità dei birrifici boemi di fare la maltazione in birreria, o il Reinheitsgebot in Baviera, che però non bastano a definire uno stile) e mi pare che alla fine nel mondo della birra vi sia molto più individuo che specie, e molta più specie che genere. Insomma ogni birra è una cosa a sé.

Ma a parte questa considerazione, trovo il libro di cui sopra interessante e anche stimolante, anche se poi alla fine la birra secondo me NON è fatta per questo genere di esercizio. Forse, se posso fare un paragone, il vino è un po' come il tè, mentre la birra è come il caffè, cioè nella birra alla fine conta solo il prodotto singolo più che la sua appartenenza ad una "famiglia" che ci si sforza di individuare.

L'altra considerazione è che solo l'assaggio può dare un'idea degli stili (o della effettiva scarsa applicabilità degli stili al mondo birrario).
Abbaziale
Birraio
Birraio
 
Messaggi: 197
Iscritto il: 22/11/2017, 19:53
Comune: Roma
Stile preferito: Abbazia (Dubbel, Chimay), stout.
Tecnica: Kit luppolato
Provincia: Roma (Lazio)

Re: Letture sugli stili della birra

Messaggioda Sampei22 » 13/10/2018, 15:10

Grazie della risposta Abbaziale.

Ho cercato qualche informazione su internet del libro che mi hai consigliato, devo dire che mi ha attratto molto.
Penso che lo prenderò anche se non ho proprio un buon rapporto con l'inglese :D

Per quanto riguarda gli stili concordo con quello che hai detto, mi è capitato infatti di bere birre che non corrispondevano allo stile descritto sull'etichetta e dei confini svariati che può avere uno stesso "stile".
Continuerò ad assaggiare birre sempre più differenti che è un ottimo esercizio :D
Sampei22
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 13/09/2018, 16:45
Comune: Mondaino
Stile preferito: IPA
Tecnica: Estratto+Grani
Provincia: Rimini (Emilia-Romagna)


Torna a Discussioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: tonino e 2 ospiti